25 nuovi contagi ufficiali nel Salernitano

Tamponi positivi a Sant'Egidio del Monte Albino, San Marzano sul Sarno e Vietri sul Mare. Primo paziente affetto da Covid-19 a Nocera Superiore: è un infermiere. In Campania salgono a 1454 i contagiati

0
433

25 contagi accertati dalle analisi dei tamponi effettuate al Ruggi d’Aragona di Salerno nella giornata di ieri. 253 i tamponi esaminati solo a Salerno.
Nuovi casi positivi si sono registrati a Sant’Egidio del Monte Albino (4), Vietri sul Mare (2), Pellezzano (2), Nocera Inferiore (2), San Marzano sul Sarno (3), Serramezzana (1), Polla (1), Eboli (1), Montecorvino Rovella (1), Vallo della Lucania (1), Nocera Superiore (un infermiere).
Altri due casi a Vietri sul mare, che si aggiungono ai cinque comunicati nella giornata di mercoledì. Mentre a Pellezzano si registrano i primi due positivi; il sindaco Francesco Morra ha reso note le generalità dei contagiati per velocizzare la definizione della lista dei contatti. Sempre due contagi anche a Sant’Egidio del Monte Albino, Nocera Inferiore, San Marzano sul Sarno, Scafati e Pagani. Un solo caso sarebbe stato registrato nei seguenti comuni: Eboli, Polla, Montecorvino Rovella, Sessa Cilento, Serramezzana, Vallo della Lucania, Nocera Superiore (un infermiere).
Due i decessi registrati nella giornata di ieri: uno ad Agropoli e l’altro a Montesano sulla Marcellana.

I dati regionali. 145 i nuovi contagiati in Campania, dove si è provveduto ad analizzare 1061 tamponi.
Secondo l’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi della Regione Campania, le persone affette da Coronavirus in regione sono 1454
I tamponi di ieri sono così divisi: al Cotugno di Napoli sono stati esaminati 369 tamponi (35 positivi); all’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno 102 tamponi (52
positivi); nell’ospedale Moscati di Avellino 78 tamponi (7 positivi); nel centro di riferimento dell’ospedale Ruggi d’Aragona di Salerno 253 tamponi (25 positivi); nel laboratorio della Federico II 65 tamponi (13 positivi); al centro di riferimento dell’ospedale Moscati di Aversa 87 tamponi (1 positivo); al centro di riferimento l’ospedale Sant’Anna di Caserta 65 tamponi (2 positivi), infine nel centro di riferimento dell’ospedale San Paolo di Napoli 42 tamponi (10 positivi).
Il laboratorio del Cotugno di Napoli è in attesa di un nuovo macchinario che consentirà di analizzare più tamponi quotidianamente.