Akpa Akpro prova a recuperare per il Crotone

Oggi la ripresa degli allenamenti. Gregucci sonda le condizioni fisiche di diversi infortunati. Contro i calabresi il centrocampista ivoriano potrebbe tornare a disposizione

0
307

Cancellare Perugia con una vittoria all’Arechi domenica sera. È questo il messaggio che è stato detto chiaro e forte all’interno dello spogliatoio granata dopo il ko del Curi. I granata si ritroveranno questo pomeriggio alle 15:00 al Centro Sportivo “Mary Rosy”, per riprendere la preparazione in vista della sfida di domenica sera. Alle 21:00 i granata saranno impegnati contro il Crotone di Stroppa, formazione che attualmente gravita in piena zona retrocessione. Non sarà una gara semplice, quella di domenica, anche perché i Pitagorici stanno attraversando un momento felice. Nelle ultime due gare, infatti, hanno raccolto un successo tra le mura amiche contro il Palermo per 3-0 e un pareggio a reti bianche in trasferta sul campo del Padova. I calabresi giocano un buon calcio, a dispetto della posizione in classifica, sempre propositivo e a tratti spettacolare. Il marchio di Stroppa si vede, così come era capitato anche durante la gestione Foggia. Contro una squadra che regala spazi e gioca a calcio, la Salernitana potrebbe esprimersi al meglio, sfruttando la velocità di alcuni elementi in rete. Gregucci alla ripresa verificherà le condizioni fisiche dei diversi elementi attualmente in infermeria. Perticone, Schiavi, Bernardini, Di Gennaro, Rosina e Akpa Akpro, sono fuori da diverse settimane, con il centrocampista ivoriano che potrebbe tornare a disposizione per la sfida con i calabresi. Un rientro importante in mediana, che ha già fatto registrare il ritorno di Odjer, in campo nella ripresa contro il Perugia. Una pedina in più per Gregucci, che potrà consentire a Minala e Di Tacchio di tirare un po’ il fiato, dopo tante gare disputate da titolari.