Allan non si tocca nemmeno per 100 milioni

De Laurentiis alza l'asticella a 120 milioni per l'eventuale cessione del calciatore, fluida la trattativa con il Cagliari per Barella che piace moltissimo ad Ancelotti

0
401

Il Napoli continua a resistere al pressing del Psg per Allan. Il brasiliano non si muove, a meno di colpi di scena, con De Laurentiis pronto a rifiutare anche la mostruosa offerta da 100 milioni di euro, alzando ulteriormente la posta e chiedendo ben 120 milioni di euro. Il Napoli non vende. Non ne ha bisogno e non è nel suo stile, soprattutto nel mese di gennaio, come dimostra la storia recente.
Solo operazioni in prospettiva, vedi per esempio l’acquisto del giovane belga-marocchino Kiyine del Chievo Verona. Ancelotti era stato chiaro: “A gennaio non arriva e non parte nessuno, salvo se non ci sarà qualcuno che chiederà di andare via”. E quel qualcuno si chiama Marko Rog, l’unico per ora in procinto di lasciare la maglia azzurra. Il croato potrebbe finire al Siviglia, società che si è mossa per averlo in prestito con obbligo di riscatto, e che sta trattando ancora la cifra finale da dover versare al Napoli a giugno. Il Napoli, quindi, lavora per il futuro e in questa ottica rientra la trattativa con il Cagliari per Barella. Giulini valuta il calciatore tra i 45 e i 50 milioni di euro, ed ha appena preso l’uruguaiano Oliva classe ’96, sostituto naturale del cagliaritano. Barella piace moltissimo ad Ancelotti, e De Laurentiis potrebbe accontentare il suo tecnico prelevando il talento isolano a giugno, offrendo al giocatore un quinquennale da circa 3 milioni di euro a stagione. Non solo Barella a giugno, perché il club partenopeo segue da vicino anche De Paul dell’Udinese, come confermato dallo stesso vice presidente Stefano Campoccia. Gli ottimi rapporti tra il club di Pozzo e quello di De Laurentiis, cresciuto nel tempo grazie ai tantissimi affari portati a termine dalle due società, potrebbe rappresentare l’asso nella manica per battere la concorrenza delle altre squadre sulle tracce del centrocampista. Intanto la società Calcio Napoli dalle ore 16.00 di oggi ha messo in vendita i mini abbonamenti validi per le prossime 8 gare del Campionato 2018-19 e per la prossima gara di Uefa Europa League (validità dal 2 Febbraio 2019 al 19 Maggio 2019).

Questi i 9 eventi in programma:

• Napoli vs Sampdoria

• Napoli vs Torino

• Napoli vs Zurigo (UEL)

• Napoli vs Juventus

• Napoli vs Udinese

• Napoli vs Genoa

• Napoli vs Atalanta

• Napoli vs Cagliari

• Napoli vs Inter

Questi i prezzi:

Tribuna d’Onore € 1000,00 + € 10,00 (prevendita) – acquistabile esclusivamente presso i punti plus

Tribuna Posillipo € 480,00 + € 7,00 (prevendita)

Tribuna Nisida € 350,00 + € 7,00 (prevendita) Distinti € 220,00 + € 5,00 (prevendita) Curve   € 130,00 + € 5,00 (prevendita).