Ambiente, quattro denunce nel Salernitano

A Nocera Inferiore, Sassano e Ottati controlli dei militari del Noe per contrastare sversamenti illeciti.

0
261
(foto di repertorio)

Nel corso di finalizzati servizi per il contrasto degli illeciti sversamenti da parte di imprese operanti a ridosso delle arre attraversate dal fiume Sarno e dei suoi affluenti, i carabinieri del N.O.E. di Salerno hanno denunciato il rappresentante ed il responsabile tecnico di un’officina meccanica di autoveicoli pesanti di Nocera Inferiore.
A Sassano i carabinieri hanno denunciato il rappresentante di un’attività industriale di raccolta, trasporto, conservazione e commercio all’ingrosso di latte accusato di avere scaricato acque reflue industriali nel canale Zia Francesca, affluente del fiume Tanagro.
A Ottati, invece, è stato denunciato in stato di libertà il rappresentante di un’azienda di raccolta e trasporto rifiuti solidi urbani per inadempimento dagli obblighi previsti dal contratto.