Arrestati pusher salernitani in trasferta a Fondi

I due hanno insospettito due carabinieri liberi dal servizio che si trovavano sullo stesso treno

0
173

Pusher salernitani in trasferta a Fondi. Due ventenni della provincia sono stati arrestati nei pressi dello scalo ferroviario della cittadina laziale  e associati presso la casa circondariale di Latina. I due nella giornata di ieri hanno destato i sospetti di due carabinieri liberi dal servizio che si trovavano a bordo dello stesso treno. Dopo una perquisizione, sono stati trovati in possesso di extasy, anfetamine, marijuana e cocaina. In tasca anche circa 500 euro, probabile provento dello spaccio.