Barcellona-Napoli, si fa largo l’ipotesi campo neutro

Le ultime notizie che trapelano dalla stanza dei bottoni parlano della possibilità di giocare in campo neutro giovedì 19 marzo

0
85

Si naviga a vista, ma nella massima incertezza. Nonostante ieri sera si siano giocate regolamentare Psg – Dortmund, anche se a porte chiuse, e Liverpool – Atletico Madrid, c’è il forte rischio che le prossime gare in programma martedì 17 e mercoledì 18 marzo possano disputarsi in campo neutro o addirittura saltare. Il match più a rischio è senza dubbio Juventus – Olympique Lione, che fino a ieri si doveva giocare a Torino a porte chiuse. Fino a ieri, perché la positività del difensore bianconero Rugani al coronavirus, come confermato dalla stessa società piemontese attraverso un comunicato, cambia decisamente lo scenario. Già il presidente del club francese aveva mosso diverse riserve nei giorni scorsi, chiedendo di disputare la gara in campo neutro, ora con la notizia della positività di Rugani, le chance che la sfida si disputi regolarmente sono praticamente nulle, visto che tutta la Juventus è entrata i quarantena. Discorso diverso per Manchester City – Real Madrid, che sulla base di ciò che è andato in scena ieri sera ad Anfiel, con Liverpool e Atletico Madrid in campo regolarmente con il pubblico sugli spalti, potrebbero giocare senza alcun divieto. Ma andiamo a mercoledì e alla gara che ci interessa più da vicino: Barcellona – Napoli. Qui la Uefa aveva già deciso per la disputa del match a porte chiuse ma, le ultime notizie che trapelano dalla stanza dei bottoni parlano della possibilità di giocare in campo neutro giovedì 19 marzo. Non basta, perché si sta valutando anche la possibilità di assegnare il passaggio del turno alla vincente. Dunque, una sorta di gara secca, che andrebbe ad annullare il risultato del match d’andata che ha visto le due squadre pareggiare per 1-1 al San Paolo. Il Napoli aspetta di capire quale sarà la decisione, anche per organizzare al meglio il lavoro sul campo da fare nei prossimi giorni e il piano di viaggio per raggiungere Barcellona, o eventualmente l’altra sede designata dalla Uefa.