Basket / Omeps Givova Battipaglia sogna lo scudetto

La compagine battipagliese torna a giocare i play off dopo tre anni, ma non gode dei favori del pronostico a causa di infortuni che hanno decimato l'organico della prima squadra. Domani al palaZauli di Battipaglia c'è l'Allianz Geas Sesto San Giovanni

0
254

La Omeps Givova Battipaglia ha centrato l’accesso alle gare di qualificazione ai quarti di finale dei play off del massimo campionato di pallacanestro femminile. Domani, 27 marzo, alle ore 20.30 giocherà al palaZauli di Battipaglia, con l’Allianz Geas Sesto San Giovanni. Domenica 31 marzo, invece, in programma gara due al palaCarzaniga, sul parquet milanese. Due partite quindi, una d’andata ed una di ritorno, nelle quali sarà decisiva la differenza canestri per stabilire chi accederà ai quarti di finale. La squadra che vincerà dovrà vedersela con Venezia, seconda classificata, al meglio delle tre gare e la prima partita si disputerà il 5 aprile prossimo. Il quintetto di coach Matassini ha chiuso la stagione regolare in decima posizione con 6 punti all’attivo, ma grazie allo stop del Torino ha avuto accesso alla post season. La compagine battipagliese torna a giocare i play off dopo tre anni, ma non gode dei favori del pronostico a causa di infortuni che hanno decimato l’organico della prima squadra. Il Sesto San Giovanni ha concluso al settimo posto in classifica, con 16 punti, scavalcando il Vigarano in extremis e non centra i play off dalla stagione 2011-2012. Le due squadre impegnate domani in gara si sono già affrontate in campionato: all’andata vinse Battipaglia 76-70, al ritorno, peraltro disputato domenica scorsa, ha vinto Sesto San Giovanni per 67-47. Il quintetto di coach Matassini, però, ha dovuto rinunciare causa infortunio alla top scorer, la guardia statunitense Brown, al play Mataloni ed alla guardia Cremona.
“Vogliamo fare una buona partita e dare tutto – il commento di Matassini, coach di Battipaglia – anche perché potrebbe essere l’ultima gara casalinga per noi. Ci teniamo a fare bella figura al cospetto dei tifosi. Sono convinto che verrà fuori una bella partita.”
Nell’ultimo confronto tra Omeps e Allianz, Battipaglia ha retto per due tempi, mettendo in difficoltà le avversarie con la zona. L’obiettivo è giocarsi il tutto per tutto, sia al palaZauli che al palaNat, provando a sovvertire il pronostico che non vede favorita Battipaglia. La gara di domani è affidata alla conduzione arbitrale dei signori Beneduce, Longobucco e Valleriani. Coach Matassini, della Omeps, dovrebbe disporre di Scarpato, Handy, Simon, Del Pero, Trimboli, Sasso, Mazza, El Habbab, Cremona, Patanè. Il Sesto San Giovanni di coach Zanotti, dovrebbe contare su Loyd, Williams, Ercoli, Brunner, Arturi, Schieppati, Verona, Pellegrini, Panzera, Barberis, Nicolodi, Calvi.