Bimba ferita da finestra, in settimana sarà dimessa

La piccola, ferita dalla caduta di una finestra mentre giocava in un centro di accoglienza per migranti ad Atena Lucana, non ha fratture ed è stata trasferita nel reparto di chirurgia del Santobono a Napoli

0
204

Potrebbe essere dimessa nel corso della prossima settimana la bambina di otto mesi rimasta ferita ieri sera in un centro per immigrati ad Atena Lucana. La piccola, di origini pachistane, era stata ferita dalla caduta di una finestra sotto la quale stava giocando e dall’ospedale di Polla era stata spostata in eliambulanza al Santobono di Napoli.
Secondo la visita di ieri a Polla era emersa la presenza “di un importante ematoma toracico alla base del collo, addome dolente ma trattabile alla palpazione”, come riposta il referto del Pronto Soccorso. Durante la notte la bambina è rimasta in rianimazione per una breve osservazione in merito ai problemi pneumotoraci e poi stamattina – hanno fatto sapere dal Santobono – è stata trasferita nel reparto di chirurgia. La piccola non ha fratture e si ipotizza che possa essere dimessa in settimana.