Cava de’ Tirreni piange la sesta vittima

Non ce l'ha fatta un 46enne ricoverato al Ruggi d'Aragona di Salerno. Il cordoglio del sindaco e della città

0
336
La foto con cui la Cavese ha reso omaggio a Senatore

La città di Cava de’ Tirreni piange la sesta vittima di coronavirus. È morto questa mattina Angelo Senatore, 46 anni, da qualche giorno ricoverato all’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno.
Senatore, imbianchino, originario del Rione Sala era un grande tifoso della Cavese, che gli ha reso omaggio con una foto postata sui social.
Il sindaco Servalli, nel confermare la notizia del sesto decesso in città ha scritto: «Ci stringiamo tutti ai fratelli ed alla famiglia di Angelo Senatore, ai quali esprimo il cordoglio mio personale e di tutta l’Amministrazione comunale per l’immenso dolore che li ha colpiti e che ci accomuna in questo tempo di grande sofferenza. In questi momenti così tristi ci deve sorreggere il nostro senso di comunità che ci ha sempre contraddistinti e ci consentirà, ancora una volta, di riprenderci e rialzarci per andare avanti, nel ricordo e nel rispetto di coloro che non ci sono più» – ha concluso il primo cittadino