Cava, incendio nell’abitazione del sindaco

Le fiamme pare siano partite da un asciugacapelli lasciato acceso su un divano. Leggermente ustionato il figlio, presente in casa assieme alla madre questa mattina

0
89

Incendio nell’abitazione del sindaco di Cava de’ Tirreni, Vincenzo Servalli. Questa mattina, intorno alle 9, pare sia stato un incidente domestico a causare le fiamme che hanno raggiunto prima un divano propagandosi, poi, in una delle stanze dell’appartamento. Stando a una prima ricostruzione dei fatti, pare che l’incendio sia partito da un asciugacapelli lasciato acceso sul divano. In casa c’erano la moglie e il primo figlio del sindaco. Il figlio ha riportato un’ustione alla gamba, medicata dai sanitari del pronto soccorso dell’ospedale metelliano. Le fiamme sono state sedate dai Vigili del fuoco intervenuti nell’abitazione insieme al personale del 118.