Serata all’insegna della solidarietà e della beneficenza lunedì 22 luglio, alle ore 20,30 al Civico di Forio, grazie all’Associazione “I fiori di Giada onlus” e alla professoressa Antonella Palomba che presenterà, in questa occasione, il suo libro di poesie “Cercando il Faro”. La raccolta fondi, cui sarà possibile contribuire anche con l’acquisto del libro, parte del ricavato del libro andrà all’Associazione e parte a due strutture ospedaliere, servirà per costruire una casa alloggio per bambini che necessitano di cure elioterapiche e che non hanno le disponibilità economiche per poterne goderne. L’ Associazione nata nel 2010, e presieduta dalla signora Lina Saviano, prende il nome dalla nipote della signora Saviano: Giada. A pochi giorni dalla nascita, Giada venne ricoverata  per una bronchiolite, e malgrado le difficoltà, una sopraggiunta anossia in ospedale, riuscì a tornare a casa. La signora Saviano ha voluto fondare l’Associazione proprio per mettere a servizio la sua esperienza, e grazie alle numerose raccolte fondi riesce ad aiutare le famiglie bisognose che all’Associazione si rivolgono. Un invito il suo anche a non perdere la speranza e la pazienza come scrive in una poesia la professoressa Antonella Palomba.
Vivo ogni avversa circostanza 
con animo terso e paziente,
poiché sterile affanno,
inutile peso al cuore
sarebbe qualunque moto
d’impulsiva ribellione,
come un vano tempestoso nuvolone
che, dopo il violento impatto,
lascia immutato l’arido deserto
Per condividere le finalità dell’Associazione “I fiori di Giada”, oltre a partecipare alla serata, è possibile sottoscrivere una tessera annuale, donare il 5×1000 oppure inviare un contributo all’Associazione, sotto forma di bonifico bancario
Il maestro baritono Gaetano Maschio concluderà la serata, mettendo a disposizione la sua voce per questa giusta causa