Carta di circolazione per auto rubata: arrestato salernitano

L'uomo, un 49enne di Capaccio già noto alle forze dell'ordine, aveva esibito anche documenti di identità falsi alla motorizzazione civile di Potenza

0
409

Aveva chiesto il rilascio della carta di circolazione per un’automobile rubata. Così è finito in carcere un 49enne di Capaccio. L’uomo si era recato negli uffici della motorizzazione civile di Potenza chiedendo il rilascio della carta di circolazione. La Polizia stradale lo ha arrestato perché è accusato di possesso di documenti di identificazione falsi. L’uomo, con precedenti penali per reati contro il patrimonio e la fede pubblica, ha esibito documenti che contenevano incongruenze che hanno indotto l’impiegato della motorizzazione civile di Potenza a chiedere l’intervento della Polizia stradale del capoluogo lucano.
Durante gli accertamenti, gli agenti hanno trovato addosso all’uomo anche una carta d’identità valida per l’espatrio con la sua foto ma compilata con altri dati anagrafici. Sono stati sequestrati anche documenti relativi alla richiesta di immatricolazione di un’altra auto per la quale erano stati presentati documenti di circolazione tedeschi risultati rubati in bianco e falsamente compilati.