Con Lozano è fatta. Nel mirino anche Llorente

Il like del messicano alla sua statuina in maglia azzurra realizzata a San Gregorio Armeno ha amplificato la sensazione che la trattativa si concluderà a breve. Per Rodriguez, Perez potrebbe cedere alle condizioni di De Laurentiis mandandolo a Napoli in prestito con diritto di riscatto

0
307

Gli indizi ormai ci sono tutti, e portano ad una sola conclusione: Lozano vestirà la maglia azzurra questa stagione. Il messicano, infatti, è stato escluso dai titolari che affronteranno nel preliminare di Europa League i norvegesi dell’Haugesund. Mancano ormai solo pochi dettagli per concludere una trattativa iniziata oltre due mesi fa, poi interrotta, e ripresa negli ultimi giorni. Lozano sarà, quindi, il quarto acquisto del Napoli in questa campagna estiva e costerà 42 milioni di euro, il valore della clausola inserita nel contratto dal Psv. L’accelerata è arrivata dopo l’uscita dai preliminari di Champions, con l’attaccante che ha manifestato la volontà di cambiare aria e provare una nuova avventura. Il Napoli ha subito preso la palla al balzo e ha riallacciato i contatti con Mino Raiola, agente del giocatore, per concludere la trattativa. Superato lo scoglio diritti d’immagine e quello relativo alla volontà della moglie del giocatore di non trasferirsi alle falde del Vesuvio, l’operazione è andata in discesa, con l’accordo raggiunto sulla base di un quinquennale da 4 milioni a stagione. Ieri le parole del presidente De Laurentiis hanno certificato l’imminente chiusura: “Conosciamo bene il valore di Lozano”, e il like del messicano alla sua statuina in maglia azzurra realizzata a San Gregorio Armeno, ha amplificato la sensazione che tutto si concluderà felicemente nei prossimi giorni. Lozano potrebbe anticipare di qualche giorno l’arrivo in azzurro di James Rodriguez. Il colombiano, che nelle ultime ore sembra sia stato contattato anche dalla Juventus, vuole solo il Napoli e lo ha fatto capire a più riprese. Quella dei bianconeri sembrerebbe più un’azione di disturbo, un po’ come è successo con l’Inter per Lukaku. Proprio il passaggio del gigante belga ai nerazzurri apre alla cessione di Icardi alla Juventus. L’argentino è stato da sempre l’unico obiettivo dei bianconeri, che però vogliono chiudere la trattativa alle loro condizioni. Anche gli azzurri sono vigili, aspettando di capire cosa deciderà l’attaccante, più volte contattato, ma mai convinto di voler accettare al destinazione Napoli. E mentre l’affare Icardi potrebbe trovare un epilogo solo nelle ultime ore di mercato, il club partenopeo vuole chiudere quelle trattative già in stato avanzato. Ecco perché dopo Lozano, si proverà a stringere il cerchio per James Rodriguez, che Ancelotti vuole a tutti i costi nel suo Napoli. Florentino Perez potrebbe cedere e dare il colombiano in prestito al Napoli, con la formula del diritto di riscatto, così da accontentare De Laurentiis. Nel mirino degli azzurri, poi, c’è anche Fernando Llorente, svincolatosi dal Tottenham. Lo spagnolo ha chiesto un triennale con un ingaggio da top player, e questa cosa ha spaventato il Napoli, che potrebbe anche optare per la soluzione interna Mertens, come alternativa a Milik. Vedremo nei prossimi giorni se ci saranno novità sostanziali per il ruolo di centravanti, aspettando prima di abbracciare Lozano e James Rodriguez, che vedono sempre più vicina la maglia azzurra.