Ciao Gino, con te se ne va un pezzo di storia della Paganese

Storico dirigente degli azzurrostellati, in prima linea nelle pagine più gloriose della storia del calcio locale. Pagani dice addio a Gino Quaratino

0
1062

Se ne è andato un altro pezzo di storia della Paganese calcio. Dopo una breve malattia ha lasciato questo mondo terreno Gino Quaratino, segretario e direttore sportivo storico della squadra azzurro stellata. Aveva sostituito un altro storico segretario, don Peppino Fezza, quando c’era stata la fusione tra Paganese e Polisportiva Paganese nel lontano 1965.
Il nome di Quaratino è legato alle pagine più belle della storia calcistica di Pagani. Una passione e una competenza al servizio esclusivo della Paganese per circa un trentennio. Aveva collaborato con Attilio De Pascale, con Marcello Torre, con Vincenzo Cascone con Enzo De Risi occupando la carica di direttore sportivo fino al 1988 quando al vertice della società arrivò Mimì Bifolco.
Successivamente, collaborò per un’annata con Raffaele Iacuzio e con Domenico Campitiello. Ma gli anni cominciavano a pesare e Quaratino aveva deciso di dire basta con il servizio attivo. La sua passione però era infinita per i colori azzurro stellati e, pur in presenza di qualche inevitabile acciacco, fino a qualche anno fa non faceva mancare la sua presenza al “Marcello Torre”.