“Conoscere la voce”, stage formativo a Sassano

Si è svolta oggi la seconda edizione dell'iniziativa rivolta all'universo della fonazione. Spunti interessanti per tutti coloro che usano la voce per fini artistici e non solo.

0
547

Conoscere la voce per conoscere sé stessi.
Seconda edizione dello stage allo scoperta dell’universo della fonazione grazie alla guida del M° Francesco Ruocco e del Prof. Massimo Borghese.
Intera giornata di formazione promossa dal Luna Music Center che ha provveduto a offrire a interessati e appassionati una full-immersion all’interno della Sala Babini di Sassano, location dell’evento.
Vocal trainer, vocal coach e autore del metodo Free Voice System, Francesco Ruocco ha aperto la masterclass rivolgendosi a chiunque utilizzi la voce per fini artistici e non solo, sdoganando luoghi comuni e fake news sul ‘libretto d’istruzione’ per la corretta emissione vocale.
Semplici, ma sostanziali osservazioni che fanno capo alla postura idonea, passando per la conoscenza dei registri, al fine di pervenire ad una profonda consapevolezza del proprio strumento, il M° Ruocco ha dedicato la chiusura del proprio intervento all’ascolto di alcune performance dei presenti, con l’opportunità di formulare un primo screening vocale.
L’appuntamento pomeridiano ha visto alla conduzione il Prof. Massimo Borghese, medico foniatra ed otorinolaringoiatra, rappresentante illustre della categoria alleata della voce.
Nonostante l’informazione in materia sia in costante sviluppo, tutt’oggi persiste una mancata considerazione nei confronti di una visita specialistica – come ha rilevato il Prof. Borgherse – atta a prevenire atteggiamenti errati o – nel peggiore dei casi – ad evitare d’incappare in patologie invalidanti per la voce.
Attenzione e curiosità le parole d’ordine dello stage formativo in cui la varietà di testimonianze, l’esperienza sul campo, le dimostrazioni ed il materiale fornito dal M° Ruocco e dal Prof. Borghese hanno, ancora una volta, fatto centro.