Controtendenza / Azienda campana assume 40 persone

Nel 2018 il mercato del lavoro ha ripreso quota nel nostro Paese: si contano più occupati ma purtroppo soltanto con contratti a tempo determinato. In questo scenario si fa largo il caso di un'azienda che opera nel settore della comunicazione campana che in due mesi ha assunto 40 professionisti a tempo indeterminato

0
352
Fulvio Casadio

Il mercato del lavoro riprende quota nel nostro Paese nel 2018: si contano più occupati ma si tratta solo di contratti a tempo determinato. I dati Istat diffusi oggi hanno evidenziato che cresce l’occupazione nel Mezzogiorno, ma a ritmi molto più lenti rispetto alle altre aree del Paese e, soprattutto, che il tasso di occupazione resta a livelli inferiori a quelli precedenti la crisi.
In Campania, i dati restano preoccupanti, con un tasso di disoccupazione che si attesta al 19%, mentre aumenta l’occupazione nel settore digitale, con 285 mila professionisti nel 2018, rispetto ai 253 mila dell’anno precedente.
In uno scenario lavorativo che resta precario, in Campania emerge il caso di Manifattura Digitale, un’agenzia di comunicazione con sede a Marcianise, che in soli due mesi di attività ha assunto quaranta professionisti a tempo indeterminato.
Seo specialist certificati Google, social media manager, contact center, area commerciale, grafici certificati Adobe, digital advertising specialist, giornalisti professionisti e copy con esperienza decennale e certificati Hubspot: sono i dipendenti dell’azienda che si candida a diventare un’eccellenza nel suo settore.
A capo di Manifatture Digitali c’è un gruppo di imprenditori capeggiati dall’amministratore unico Fulvio Casadio che hanno deciso di andare contro corrente: “Possiamo passare per visionari – dice – ma in realtà siamo imprenditori che credono ancora nella possibilità di poter creare qualcosa di unico, facendo leva sui valori umani e sulla professionalità. In un momento storico così particolare per il nostro Paese e in particolare per la Campania, abbiamo deciso di andare controcorrente investendo qui e non all’estero, come ormai è consuetudine per tante aziende”.
“Sappiamo che è non sarà facile – ha continuato Casadio – ma il nostro team di lavoro, formato da 40 professionisti, ha tutte le carte in regola per potersi imporre e diventare un punto di riferimento per tutte le aziende che vogliono fare comunicazione, avvalendosi di tutti i media a disposizione: web tv, radio, internet, giornale online, cartellonistica, social media”.