Corruzione: arrestati imprenditore, funzionario statale e pentito

L'operazione è in corso nel Salernitano. Sul capo dei tre pendono anche le accuse di istigazone aggravata alla corruzione, detenzione e porto illegale di armi da sparo clandestine, ricettazione e turbata libertà degli incanti aggravata dal metodo mafioso

0
560

Un imprenditore, un funzionario statale e un pentito arrestati per corruzione, istigazione aggravata alla corruzione, detenzione e porto illegale di armi da sparo clandestine, ricettazione e turbata libertà degli incanti aggravata dal metodo mafioso.
Gli arresti sono stati eseguiti nelle primissime ore della mattinata in una operazione congiunta di Guardia di Finanza e Carabinieri di Salerno. Le ordinanze di custodia cautelare sono state emesse dal gip di Salerno.
L’imprenditore opera nel settore caseario; il pentito è un noto collaboratore di giustizia già affiliato alla camorra.
Ulteriori dettagli saranno forniti nella conferenza stampa che si terra’ alle 10:30 in procura a Salerno