Dall’Atletico Madrid offerta per Allan

I Colchoneros hanno messo sul tavolo 55 milioni di euro ma De Laurentiis ha blindato il calciatore. Rodriguez non è nella lista dei convocati del Real Madrid per l'esordio in campionato: un buon segnale?

0
155

La Santa Alleanza. Napoli, Inter e Roma, stanno studiano un piano per sbloccare definitivamente il mercato degli attaccanti, innescando un valzer di punte che taglierebbe fuori l’odiata rivale Juventus. I nerazzurri dopo aver preso Lukaku, soffiandolo proprio ai bianconeri, hanno l’esigenza di vendere Icardi finito ormai fuori rosa. Dopo lo scippo della maglia numero 9, finita sulle spalle del gigante belga, Icardi si è convinto che la sua avventura a Milano è arriva al capolinea. La speranza dell’argentino, però, resta quella di finire alla Juventus, che prima di poter affondare il colpo deve liberarsi di almeno due dei tre attaccanti presenti in rosa. Higuain ha rifiutato il passaggio alla Roma, e continua a dire di voler rimanere in bianconero, mentre Dybala dopo aver fatto saltare lo scambio con il Manchester United, proprio con Lukaku, potrebbe finire al Psg, che però ha esigenza prima di vendere Neymar. Mandzukic, invece, era finito nel mirino sia di Bayern che di Manchester United, ma poi le trattative non sono mai decollate. I tempi, quindi, si allungano con Napoli, Roma e Inter pronte a mettere in scena un super giro di attaccanti. L’Inter cederebbe Icardi al Napoli, che a sua volta venderebbe Milik ai giallorossi, che così potrebbero liberare Dzeko pronto a spiccare il volo verso Milano, sponda nerazzurra. Un triangolo che accontenterebbe tutti, da Antonio Conte che aspetta il bosniaco della Roma per completare il suo disegno, ai giallorossi che da tempo hanno messo il polacco del Napoli nel mirino. Anche De Laurentiis sarebbe accontentato, perché in un sol colpo cederebbe Milik, monetizzando dalla cessione dell’ex Ajax, e quei soldi li investirebbe per prendere Icardi. L’Inter, poi, sembra voglia proporre a chi acquisterà il centravanti argentino una clausola anti-Juve, che impedisca la rivendita di Maurito dopo breve tempo ai bianconeri. La prossima settimana potrebbe essere quella definitiva per comporre questo puzzle e capire come cambierà la geografia degli attaccanti nel campionato italiano. Per il Napoli, però, non c’è solo Icardi. I partenopei continuano a monitorare la situazione James Rodriguez. Il colombiano è fuori anche dalla lista dei calciatori del Real che esordiranno in campionato, e questo è ancora un indizio che fa pensare ad una sua imminente cessione. Il Napoli aspetta, forte della volontà del fantasista di voler vestire la maglia azzurra, e degli ottimi rapporti tra il procuratore portoghese Mendes e Florentino Perez, come testimonia l’affare Pogba. Sempre dalla Spagna, l’Atletico Madrid ha fatto un’offerta al Napoli per il centrocampista Allan. I Colchoneros hanno messo sul tavolo 55 milioni di euro per arrivare al cartellino del brasiliano, con De Laurentiis che ha rimandato al mittente la proposta, blindando il suo gioiello come aveva fatto questo inverno con il Psg.