De Laurentiis sul mercato: “Possibili sorprese”

Il presidente del Napoli in un'intervista rilasciata al Corriere dello Sport parla delle trattative calde del mercato azzurro: Lozano, Rodriguez e Icardi. Ma anche "nomi che ancora non avete scoperto"

0
206

Dopo la buona prova in amichevole contro il Marsiglia, il Napoli vola a Miami per la doppia sfida con il Barcellona, aspettando buone notizie dal mercato. De Laurentiis ha rilasciato un’intervista al Corriere dello Sport, sottolineando come Ancelotti abbia dato indicazioni ben precise su quali profili possono essere funzionali per il nuovo Napoli. “Ancelotti ci ha dato indicazioni precise sul mercato, James, Icardi e Lozano? Sono nomi su cui stiamo ragionando – ha detto il presidente del Napoli – ma magari c’è qualcuno che ancora non avete scoperto. I tifosi hanno ragione, loro vorrebbero tutto e subito, ma ci sono gli agenti che cercano di ottenere il meglio possibile per loro: quelli però sarebbero soldi spesi in maniera passiva, perché l’agente è un sovraccarico che non dovrebbe nemmeno esistere. Noi dobbiamo ragionare perché quando ci si avvicina a certi giocatori e le controparti sanno che vuoi comprare, allora il gioco si fa duro”. E in questa ottica, continua il braccio di ferro tra il numero uno azzurro e il presidente del Real Madrid, Florentino Perez. De Laurentiis è fermo sulla sua posizione: prestito oneroso con diritto di riscatto. Il patron dei Blancos, invece, vuole monetizzare subito, cedendo a titolo definitivo il colombiano che non rientra nei piani di Zidane. Il presidente del Napoli, però, sa benissimo che il tempo è un alleato prezioso. Infatti, con il passare dei giorni lo scenario è cambiato ancora una volta. L’Atletico Madrid si è defilato dalla corsa, ed in lizza è rimasto solo il Napoli, che resta l’unica destinazione gradita ad James Rodriguez. Prima di ferragosto potrebbero esserci novità importanti, così da consegnare l’asso colombiano ad Ancelotti, qualche settimana prima dell’inizio della stagione ufficiale. Intanto aspettando di capire il destino di Icardi, legato a doppio filo ad altri movimenti di mercato, De Laurentiis si è convinto a versare al Psv l’intero importo della clausola per portarsi a casa Lozano. Circa 42 milioni di euro, per arrivare al messicano, ormai deciso a lasciare il club olandese, dopo l’uscita nei preliminari di Champions. Lo scoglio sono i contratti pubblicitari che il messicano vanta, e che non sembra intenzionato a cedere al Napoli. Il club azzurro è pronto a garantire a Lozano un contratto quinquennale da 4.5 milioni di euro a stagione, inserendo una serie di bonus per riuscire a superare il problema legato ai contratti pubblicitari. Superato anche lo scoglio legato alla volontà della moglie di trasferirsi in Italia. Sul profilo Instagram, infatti, la signora Lozano ha scritto un post molto chiaro che ha fugato ogni dubbio: “Seguirò i tuoi passi in ogni posto in cui vai, in ogni angolo, in ogni strada. Perché la mia felicità e la mia fiducia si trovano al tuo fianco. Con te fino alla fine del mondo. Ti amo”. Dunque, valigie pronte per la famiglia Lozano, che nei prossimi giorni potrebbe formalizzare l’addio al Psv per trasferirsi all’ombra del Vesuvio, soprattutto nel momento in cui Verdi vestirà la maglia del Torino. C’è ancora una piccola distanza tra la domanda e l’offerta. Ballano, infatti, circa 5 milioni di euro, con il Napoli che chiede 25 milioni per il cartellino dell’esterno offensivo, e il Torino che si è fermato a 20 milioni. I partenopei, poi, vogliono inserire nell’accordo anche una percentuale pari al 30% per un’eventuale futura rivendita del giocatore. Vedremo se le due società riusciranno a trovare l’intesa, cosa che invece il Toro ha già raggiunto con l’attaccante, felice di vestire la maglia granata la prossima stagione.