De Laurentiis incontra la squadra: cosa accadrà?

Il patron del Napoli si aspetta le scuse da parte dei calciatori ma non sembra intenzionato a cancellare le multe.

0
263

Il momento della resa dei conti è arrivato. La guerra fredda tra la società azzurra e i calciatori sembra sia arrivata ai titoli di coda. Oggi o al massimo domani, il presidente Aurelio De Laurentiis incontrerà tutta la squadra, per un faccia a faccia che chiuderà definitivamente questo periodo nero del Napoli, iniziato con il rifiuto da parte dei calciatori di prendere parte al ritiro dopo la gara di Champions con il Salisburgo. Da quel momento un’escalation di risultati negativi, conditi da prestazioni deludenti, che hanno portato il Napoli lontanissimo dalla vetta della classifica, fuori addirittura dalla zona Champions. Il pareggio conquistato mercoledì sera ad Anfield contro i campioni d’Europa del Liverpool ha ridato un po’ di serenità a tutto l’ambiente, e le dichiarazioni del presidente De Laurentiis sono la testimonianza di tutto questo. Lo stesso numero uno azzurro, dopo aver parlato alla squadra, ascolterà anche il capitano Insigne, Allan, Callejon e Mertens. I quattro senatori avranno un incontro individuale con il presidente, per chiarire anche la loro posizione personale e le ragioni del malcontento che regna ormai da qualche mese a questa parte. L’apertura del presidente verso la squadra, però, non cancellerà e multe salate che i calciatori dovranno pagare. Su questo il numero uno azzurro è intransigente, perché la squadra deve avere una lezione importante. I calciatori proveranno, chiedendo scusa pubblicamente, di mitigare le multe, magari arrivando ad un 5% dello stipendio di ottobre. Lo stesso De Laurentiis sta pensando ad una soluzione che possa ammorbidire le parti, con un’apertura completa verso la squadra. Il presidente, infatti, potrebbe venire incontro ai calciatori alzando il premio qualificazione agli ottavi di Champions, ormai quasi una formalità per gli azzurri dopo il pari di Liverpool. In questo modo, ogni calciatore potrà ammortizzare le multe per l’ammutinamento, evitando di dover versare cifre importanti. Una mossa quella di De Laurentiis, per chiudere questo brutto capitolo e iniziare a riscrivere la storia di questa stagione.