De Laurentiis prova a blindare Zieliski e Fabian Ruiz

Resta sempre più difficile la situazione Milik che sembra pronto a lasciare a giugno: non rientra più nei progetti del Napoli

0
123
Naples, Italy. (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

È il momento dei rinnovi in casa Napoli. Dopo Mertens che ha aperto la strada al nuovo corso azzurro, ecco pronta anche la firma di Zielinski. Il polacco, che ha il contratto in scadenza nel 2021, attualmente percepisce un ingaggio di 1,1 milioni di euro a stagione. Il Napoli gli ha offerto il rinnovo a 2,5 milioni fino al 2024, ma il nodo resta sempre la clausola rescissoria che il club partenopeo vorrebbe inserire. Fin qui c’è accordo, ma non sulla cifra. Il Napoli vorrebbe inserire una clausola da 100 milioni, l’entourage del giocatore non vorrebbe superare i 60. Alla fine si potrebbe raggiungere un’intesa a metà strada, inserendo una clausola da 80 milioni di euro. Stesso discorso anche per Fabian Ruiz, che De Laurentiis vuole blindare a tutti i costi. Qui non c’è fretta come con Zielinski, perché il contratto scadrà più in la, ma c’è da fronteggiare gli attacchi delle corazzate europee, su tutte Real Madrid e Barcellona, che hanno messo nel mirino il centrocampista spagnolo. Inizialmente il club azzurro era pronto ad inserire un clausola solo per l’estero di 180 milioni di euro, ora però dopo il primo rifiuto del giocatore, si potrebbe scendere intorno ai 90 milioni. Pronto l’annuncio anche per il rinnovo di Maksimovic, anche lui in scadenza di contratto nel 2021, resta sempre più difficile la situazione Milik. L’attaccante polacco ha chiesto un ingaggio da 5 milioni di euro fino al 2024, con una clausola non superiore a 50 milioni di euro. Il club di De Laurentiis non sembra propenso a trattare sulla base di queste cifre, ed è per questo che l’attaccante sembra sempre più lontano dal progetto del nuovo Napoli. Milik, con molta probabilità, finirà sul mercato a giugno visto anche il rinnovo di Mertens e l’arrivo di Petagna già acquistato a gennaio dalla Spal. Sempre sul fronte cessioni è ormai scontato l’addio di Allan a giugno, direzione Psg, dopo una stagione deludente. Il Napoli si sta cautelando, ed è tornato su un vecchio obiettivo estivo. Si tratta del centrocampista della Roma Veretout, che potrebbe arrivare in azzurro con una cifra vicina ai 20 milioni di euro.