Derby con il Benevento, daspo per quattro tifosi granata

I tifosi della Salernitana avevano offeso i supporter ospiti e incitato gli spettatori a compiere atti di aggressione nei confronti della tifoseria beneventana

0
69

Daspo per quattro tifosi della Salernitana dopo i disordini del derby con il Benevento.
Gli agenti della Polizia di Stato della DIGOS della Questura di Salerno hanno denunciato alla locale Procura della Repubblica quattro tifosi della Salernitana identificati, al termine di specifica attività investigativa e visione dei filmati di videosorveglianza interna, come gli autori dei comportamenti violenti e potenzialmente pericolosi per l’ordine e la sicurezza pubblica avvenuti nel settore Distinti durante l’incontro di calcio valevole per il campionato di Serie B tra Salernitana e Benevento, disputato l’8 febbraio scorso. In particolare, i tifosi della Salernitana, oltrepassando più volte la linea di sicurezza presente nel settore Distinti – formata da un nastro plastificato e da un cordone di steward – si dirigevano a pochi metri dall’attiguo settore Curva nord/ospiti per offenderli e incitare anche gli altri spettatori nel settore a compiere atti di aggressione nei confronti dei tifosi ospiti al termine dell’incontro all’esterno dello stadio. Contestualmente, il Questore di Salerno ha avviato l’iter amministrativo per l’emissione di altrettanti provvedimenti di D.A.Spo. nei confronti dei quattro supporters, due dei quali già noti in quanto destinatari di analogo provvedimento in passato.