Domenica c’è il Pescara, prevendita a rilento

Djuric potrebbe finire al Padova in prestito con obbligo di riscatto in caso di promozione in serie B dei veneti. Per la mediana sembra vicinissimo l'arrivo del classe '98 Patryk Dziczek

0
269

Continua ad andare a rilento la prevendita per la sfida di sabato tra Salernitana e Pescara. Il match che aprirà la stagione dei granata, almeno per ora, non sta calamitando l’attenzione dei tifosi, delusi dopo l’eliminazione in Coppa Italia contro il Lecce. Il dato aggiornato vede 1130 tagliandi staccati, di cui 102 destinati al settore ospite. Dunque ad oggi, sommando anche gli abbonamenti sottoscritti, sarebbero circa 2300 i tifosi presenti sugli spalti dell’Arechi. A tre giorni dalla gara con gli abruzzesi, questo resto un dato decisamente preoccupante, che insieme a quello degli abbonamenti dimostra una certa indifferenza intorno a questa squadra. Oggi le tessere sottoscritte sono state 328, per un totale di 1778, a pochi giorni dalla chiusura della campagna abbonamenti fissata per venerdì. Per quanto riguarda il mercato, avevamo già anticipato la volontà da parte del club granata di cedere Djuric. L’attaccante bosniaco era stato messo sul mercato dalla Salernitana, anche se c’era grande difficoltà nel piazzarlo, legata ad un ingaggio importante e alla volontà del club granata di monetizzare visto l’importante investimento fatto sul cartellino del giocatore appena una stagione fa. Nelle ultime ore c’è stato un sondaggio del Padova, che già a gennaio aveva provato a prendere il centravanti. L’operazione potrebbe concretizzarsi con la formula del prestito con obbligo di riscatto in caso di promozione in serie B da parte dei veneti. La Salernitana sembra aperta a questa soluzione, ma bisogna prima trovare l’intesa economica con il bosniaco, che come detto ha un ingaggio importante. Intanto per la mediana sembra vicinissimo l’arrivo in granata del classe ’98 Patryk Dziczek. Il centrocampista polacco, che ha vinto il campionato nazionale con la maglia del Piast Gliwice, arriverebbe via Lazio. Il club biancoceleste, infatti, sta chiudendo la trattativa con i polacchi e dopo le visite mediche a Roma, il giocatore potrebbe essere girato in prestito ai granata.