Droga in Cilento, quattro arresti

Le indagini dei carabinieri sono durate diversi mesi e hanno consentito di appurare che l'attività di spaccio avveniva in un circolo ricreativo di Castelnuovo Cilento

0
229

Quattro persone arrestate per spaccio di droga in Cilento. Si tratta di tre italiani e di un uomo di origini marocchine, tutti residenti nel territorio cilentano. Due persone, invece, uno originario di Vallo della Lucania e un marocchino, sono destinatari dell’obbligo di dimora nei comuni di residenza.
Le indagini dei carabinieri sono durate diversi mesi e hanno consentito di appurare che l’attività di spaccio avveniva in un circolo ricreativo di Castelnuovo Cilento. Gli
acquirenti, in diverse circostanze, erano anche minorenni. Per gli investigatori quello messo a segno rappresenta «un duro colpo al fenomeno dello spaccio nel Cilento e una ventata di
rassicurazione alla popolazione». Nel corso delle indagini sono stati effettuati oltre trenta riscontri che hanno portato al sequestro di circa duemila euro in contanti e circa 7 chili di sostanze stupefacenti (hashish, cocaina, marijuana).