Eboli, medico muore mentre è in reparto

Sgomento nella Piana del Sele per la morte improvvisa del professionista

0
764

Incredulità tra i sanitari dell’ospedale Santa Maria Addolorata di Eboli e in tutta la Piana del Sele per la morte improvvisa di un medico anestesista e rianimatore mentre era in servizio presso il suo reparto. Il professionista, Gianpiero Bassi di 47 anni, è stato ritrovato privo di vita nel bagno della sua divisione. I colleghi non hanno potuto che constatare la morte, causata evidentemente da una patologia fulminante, forse un infarto. Il medico, ebolitano, era molto stimato nella sua città, dove era tornato a lavorare dopo aver svolto un lungo tirocinio presso il “Ruggi” di Salerno ed aver, poi, lavorato in strutture ospedaliere del Nord. La scomparsa del dottor Bassi ha lasciato sgomenti i cittadini di Eboli e in particolare i colleghi con i quali lavorava.