Ecosuoni, sabato 7 settembre l’ottava edizione

Sul palco del centro polifunzionale "O'Giò" di Palma Campania saliranno Coma_Cose, Ivreatronic, Psicologi e Costiera. Dalle 18:30 si balla con la dj Irene Ferrara. Premiata la redazione di Fanpage.it

0
78

Ecosuoni giunge all’ottava edizione. Sabato 7 settembre, presso il centro polifunzionale “O’ Giò” di Palma Campania, è in programma il Festival che chiude l’estate dei concerti live in Campania unendo il rispetto per l’ambiente all’amore per la musica dal vivo.
Tantissima l’attesa per l’unico live estivo in Campania dei Coma_Cose, una delle ultime date del fantastico tour legato a “Hype aura”, l’album d’esordio del duo composto da Fausto Lama e California. Ad aprire le danze sarà la dj napoletana Irene Ferrara, che dalle 18:30 sarà sul Red Bull Stage per riscaldare il pubblico prima dell’inizio dei concerti.
I primi a salire sul Main Stage, invece, saranno i Costiera, elettro pop band salernitana che sta incantando l’intero panorama nazionale. A seguire toccherà ai Psicologi, i due rapper neodiciottenni Lil Kaneki e Drast, uno degli ultimi progetti musicali di Bomba Dischi, l’etichetta che ha lanciato artisti del calibro di Calcutta. Prima dei Coma_Cose, invece, sarà l’esclusivo djset di Ivreatronic, il collettivo di cantanti pop, intellettuali, produttori musicali, dj’s, poety e amanti dei club party tutti originari di Ivrea, a far scatenare tutto il pubblico di Ecosuoni 2019.
L’ottava edizione del progetto che unisce amore per l’ambiente a quello per la musica, anche quest’anno vedrà salire sul palco esponenti della società civile, del giornalismo e della cultura che saranno premiati dall’organizzazione per il loro lavoro quotidiano:
il premio Legalità & Ambiente andrà alla redazione di Fanpage.it, uno dei giornali online più seguiti sui social, per il lavoro giornalistico quotidiano ed in particolar modo per l’inchiesta “Bloody Money” sui rapporti tra camorra, politica ed imprenditoria del settore dei rifiuti. A ritirare il premio sarà il giornalista Ciro Pellegrino, caposervizio cronaca per Fanpage.it;
il premio Musica & Ambiente, dedicato alla memoria di Michele Meo, andrà al musicista palmese Luigi “Calmo” Ferrara;
il premio Medicina & Ambiente sarà consegnato a Marzia Caccioppoli, presidente associazione “Noi Genitori di Tutti” ONLUS.
Con l’ottava edizione del prossimo mese di settembre, Ecosuoni Festival entra ufficialmente nella rete di eventi “Keep On Italian Festival Experience”, confermando la vocazione della kermesse a “fare rete” interfacciandosi con altri addetti ai lavori della scena concertistica. Uno scambio di esperienze teso ad aumentare l’offerta artistica ed eventistica del festival.
Un progetto che non potrebbe tenersi in piedi senza il sostegno di partner storici e nuove collaborazioni che hanno sposato a pieno lo spirito e le ambizioni di Ecosuoni, ovvero: il comune di Palma Campania con il sindaco Nello Donnarumma; Radio Punto Zero, radio ufficiale; Red Bull, Clipper, il nuovo brand Birra Napoli, Fontanella Distribuzione ed il media partner ufficiale Fanpage.it, che sarà presente ad Ecosuoni 2019 per rimarcare la vicinanza della testata a tematiche sensibili come la cultura e l’ecologia.
“Ci siamo, anche per quest’anno il sogno Ecosuoni sta diventando una fantastica realtà davanti ai nostri occhi – ha affermato Agostino Finetti, presidente di Ecosuoni – È una settimana di lavoro pieno, intenso su tutti i fronti ma è una grande soddisfazione vedere quanto affetto stiamo ricevendo dalle persone. Sia sul piano regionale che dell’intero mezzogiorno ci stiamo confermando come una realtà davvero importante, ed ora più che mai l’ecologia, la musica ed il recupero di spazi sociali stanno viaggiando di pari passo. Ecosuoni è entusiasmo collettivo che si trasforma in festa di valori importanti”.