Emergenza in difesa. Riposo per Allan e Insigne

Domani al San Paolo alle 12.30 c'è il Brescia: Ancelotti ha gli uomini contati e medita cambiamenti nell'undici titolare. Tiene banco il caso Koulibaly

0
312

E’ emergenza difesa in casa Napoli in vista della sfida di domani alle 12:30 al San Paolo contro il Brescia. Le due giornate di squalifica inflitte a Koulibaly e l’infortunio di Maksimovic, uscito alla fine del primo tempo nell’ultima gara di campionato persa contro il Cagliari, lasciano Ancelotti con gli uomini contati. Nonostante ci siano ben cinque centrali di ruolo in rosa, contro le Rondinelle il tecnico azzurro avrà a disposizione solo Manolas e Luperto. Scelte obbligate, quindi, visto anche il forfait di Tonelli, con l’idea Hysaj come eventuale alternativa a gara in corso, nel caso si presenti la necessità di dover effettuare una sostituzione. Intanto, come detto, Koulibaly dovrà rimanere fuori due gare, oltre a pagare un’ammenda da 10 mila euro inflittagli dal Giudice Sportivo. Anche il Napoli sta valutando la possibilità di multare il centrale senegalese, reo di non aver avuto un atteggiamento corretto in campo in occasione delle proteste. Stando alla ricostruzione dei fatti Kalidou sembra abbia detto all’arbitro Di Bello: “Fai schifo”. Proprio questa frase ha indotto il direttore di gara a tirare fuori il rosso diretto all’indirizzo del difensore centrale del Napoli. La società partenopea, dopo la conferma della squalifica per due giornate, non sembra orientata a fare ricorso, e sta addirittura valutando la possibilità di punire il giocatore con una multa, come prevede il regolamento interno. Un segnale forte alla squadra, che dovrà imparare a contenere la rabbia in queste occasioni. Intanto Ancelotti medita ancora di cambiare il suo Napoli, non solo per necessità come visto al centro della difesa. Contro il Brescia domani, ci saranno anche avvicendamenti importanti sulle corsie laterali con Malcuit e Ghoulam che prenderanno il posto di Di Lorenzo e Mario Rui. Anche in mediana tornano dal primo minuto sia Fabian Ruiz che Elmas, che completeranno il reparto con Callejon e Zielinski. Turno di riposo, quindi, per Insigne e Allan, mentre in attacco conferma per Lozano che però sarà affiancato da Milik, che torna a ricoprire il ruolo di prima punta.