Festa di fine anno per Sca Basket

Il progetto ha visto protagonisti giovani di Sant'Egidio del Monte Albino, Corbara e Angri. La squadra è stata la più vincente della provincia di Salerno

0
532

Festa di chiusura dell’anno sportivo per la Sca Basket presso l’Isis Fortunato. Il progetto della “palla a spicchi” che ha visto coinvolti i giovani dei comuni di Sant’Egidio del Monte Albino, Corbara e Angri. La squadra esordienti ha ottenuto 10 vittorie consecutive, risultata la più vincente della provincia di Salerno, mentre le compagini under 13, under 15 e under 16 hanno conquistato l’accesso alla fase oro del campionato regionale della Federbasket. L’attività sportiva per il quintetto under 15, però, non è ancora conclusa, infatti, la squadra sarà impegnata i prossimi 3 e 9 giugno con la Salerno United, nei quarti di finale del campionato regionale, con la possibilità di proseguire il cammino e lottare per conquistare il titolo campano di categoria.
Il motto dell’Sca Basket è SoloConAmore, frase scritta sui completini e sulle t-shirt dei giovani protagonisti. Alla festa, non hanno voluto mancare sponsor e sostenitori del progetto, tra questi padre Massimo Staiano, sacerdote della comunità di Sant’Egidio e il sindaco Nunzio Carpentieri.
“La prima parte del 2019 è stata ricca di emozioni – il commento del presidente Carmine Attianese – non ho mai visto tanti bambini giocare a pallacanestro e soprattutto, divertirsi, imparando le regole di uno sport. Sono veramente soddisfatto e sempre più convinto della validità del progetto, che vede coinvolti Sant’Egidio del Monte Albino, Corbara e Angri.”
“Ringrazio il dirigente scolastico Giuseppe Santangelo, rappresentato dalla professoressa Antonietta Serino e il presidente della Provincia Michele Strianese – ha detto il direttore sportivo Pino Attianese – perché ci permettono di utilizzare una palestra sicura e coperta, nella quale tanti giovani possono divertirsi, praticando quello che io considero lo sport più bello del mondo: la pallacanestro.”
Oltre 150 bambini entrano quotidianamente in palestra, seguendo le lezioni tenute da esperti del settore e laureati in Scienze Motorie. Intanto, nel mese di luglio, la Sca Basket organizza il camp estivo in Costiera Amalfitana, in collaborazione con il GS Minori. L’evento, giunto alla nona edizione, proporrà mare e sport, pure con escursioni in montagna. Il 2019, poi, si chiuderà con una momento speciale per il direttore sportivo Pino Attianese, che convolerà a nozze con Marilyn Strobbe, giocatrice di pallavolo di serie A, con recenti trascorsi nelle fila della P2P di Baronissi. Un connubio sportivo che fa del motto “Solo Con Amore”, una vera e propria rivoluzione nel modo di guardare lo sport.