Festa regionale della scherma, tutti i premiati

Presso la sede regionale del Coni Campania a Napoli, si è svolta la cerimonia di consegna dei riconoscimenti ai migliori schermidori della scorsa stagione, nel circuito under 14, unitamente a maestri e istruttori

0
266
Matteo Autuori con le atlete del Club Scherma Salerno

La sede del Coni Campania a Napoli ha ospitato la festa regionale della scherma. Premiati i migliori schermidori della scorsa stagione, nel circuito under 14, unitamente a maestri e istruttori. L’evento è stato organizzato da Matteo Autuori, presidente della Federscherma Campania, con l’apporto del vicepresidente Aldo Cuomo, dei consiglieri Vincenzo Vigilante e Vincenzo Agata. Agostino Felsani, delegato Coni Napoli, ha fatto gli onori di casa.
“E’ stato un anno molto positivo per la scherma campana – il commento di Matteo Autuori – che ha confermato la validità del movimento regionale. Mi preme tornare, però, al luglio scorso, quando si sono svolte le Universiadi e abbiamo riscontrato un successo organizzativo, prima ancora che in pedana. Al palaCus di Baronissi, c’è stata una grande presenza di pubblico nei sei giorni di gara e il movimento campano è stato premiato dall’oro della sciabolatrice Rebecca Gargano e dal bronzo dello spadista Valerio Cuomo. Quei momenti ripagano degli sforzi fatti, ma avremo molto ancora da fare. Sta per iniziare infatti, l’anno Olimpico, seguiremo con grande interesse Rossella Gregorio e Luca Curatoli, nella corsa con le rispettive squadre nazionali azzurre di sciabola per la qualificazione a Tokyo2020. Abbiamo premiato i più bravi under 14, ragazzi che, sono convinto, saranno i futuri campioni della scherma campana. Mi preme ringraziare anche i genitori che fanno sacrifici per sostenere la passione dei figli.”
Consegnato il distintivo d’onore per meriti sportivi all’olimpionico Marco Romano, premiati, inoltre, Niccolò Intertaglia (Giannone Caserta); Carlotta Parisi e Arianna Franco (Circolo Posillipo); Ludovica Di Martino (Club Scherma San Nicola); Louna Maiga (Club Schermistico Partenopeo); Maria Fusco e Giulia Grimaldi (Club Scherma Napoli); Sara Pendenza, Eugenia Ottaviano, Angelica Fimiani, Martina Russo e Giuseppe Cupo (Club Scherma Salerno); Ilaria Calviati, Francesco Albino, Guido De Rosa, Massimo Sibillo, Lorenzo Viscardi, Lorenzo Madonna, Mario Leonessa, Mariella Viale, Chiara Resciniti, Morena Manzo, Antonio Aruta, Marco Stigliano, Salvatore Lazzaro, Giuseppe Calviati e Michele Petruzzelli (Champ Napoli). Riconoscimenti pure ai maestri Ewa Borowa (Giannone Caserta), Paola Della Corte (CS Partenopeo), Raffaello Caserta e Irene Di Transo (CN Posillipo Napoli), Massimo Cavaliere (CS Napoli), Rosanna Pagano e Marco Autuori (CS Salerno), Mario Renzulli (CS San Nicola), Leonardo Caserta e Luigi Tarantino (Champ).