Fisciano, novantenne arsa viva davanti al camino

La signora, che aveva problemi di deambulazione, era sola in casa al momento dell'incidente

0
557

Tragedia domestica a Fisciano, nella Valle dell’Irno. Una donna di 90 anni ha perso la vita arsa dalle fiamme sprigionate da un camino. L’anziana si trovava accanto al camino quando una fiammata ha avvolto la sedia sulla quale era seduta. La signora, che aveva problemi di deambulazione, ha tentato di alzarsi per cercare di chiedere aiuto, ma il tentativo di mettersi in salvo e’ risultato vano. Il corpo è apparso in parte coperto da ustioni. Saranno i rilievi effettuati dai vigili del fuoco e dai carabinieri della compagnia di Mercato San Severino ad appurare se sia deceduta per le ustioni o per le esalazioni. Il marito della donna, al momento dell’incidente, era uscito per alcune commissioni. Ancora non è stato stabilito se si procederà con l’autopsia.