Fondazione Ravello, Bove commissario straordinario

L'avvocato, già vice capo di gabinetto del governatore De Luca, subentra a Mauro Felicori

0
96

Il governatore Vincenzo De Luca ha nominato Almerina Bove commissario straordinario della Fondazione Ravello. L’avvocato, che è già vice capo di Gabinetto del presidente della Regione Campania, traghetterà l’Ente organizzatore del Ravello Festival in questa fase che porterà il consiglio d’indirizzo alla ratifica del nuovo statuto e alla designazione di cda e presidente. Bove subentra a Mauro Felicori a cui De Luca ha espresso «il più vivo apprezzamento e il ringraziamento per le attività svolte nella qualità di Commissario dell’ente». I componenti del consiglio d’indirizzo chiamati a ratificare il nuovo statuto e a designare il nuovo cda e il nuovo presidente sono: Almerina Bove, Giuseppe Testa, Mario Vasco e Raffaele Balsamo per la Regione Campania; il sindaco Salvatore Di Martino, Paolo Imperato e Michelangiolo Mansi per il Comune di Ravello; il presidente Michele Strianese e Ciro Castaldo per la Provincia di Salerno.