Ginnastica, trionfo per il team salernitano a Busto Arsizio

I ragazzi, campioni d'Italia in carica, si aggiudicano il primo posto; il team femminile, matricola in A/2, chiude conquistando una lusinghiera quarta posizione

0
365

Esordio più che positivo per i portacolori di Ginnastica Salerno, nella prima prova del campionato di ginnastica artistica maschile di serie A/1 e del campionato di ginnastica artistica femminile di serie A/2. Al palaYamamay di Busto Arsizio, i ragazzi, peraltro campioni d’Italia in carica, si aggiudicano il primo posto, mentre le ragazze, matricola in A/2, chiudono conquistando una lusinghiera quarta posizione. La squadra maschile totalizza 162.100 punti, e lascia alle sue spalle sul podio Ginnastica Civitavecchia, con 158.500 e Pro Patria Bustese. Nicola Bartolini vince la classifica individuale con 81.550 punti, ma spiccano il 14.450 ottenuto al volteggio e il 14.050 del corpo libero. Bene anche Salvatore Maresca, vice campione italiano agli anelli, che totalizza 13.900, l’azzurro Tommaso De Vecchis, i giovani e promettenti Gianmarco Di Cerbo e Cartier Salsedo, seguiti dagli allenatori Daniel Popescu e Valerio Darino. I portacolori di Ginnastica Salerno dominano la scena e sono al comando dal primo all’ultimo esercizio, confermando le attese della vigilia, fornendo eccellenti  prestazioni in corpo libero, cavallo con maniglie, anelli, volteggio, parallele e sbarra.
“Non è facile confermare il primo posto e nemmeno così scontato – il commento dell’atleta Nicola Bartolini – soprattutto perché per scelta societaria si è deciso di affidarsi solo agli italiani, non prendendo in prestito ginnasti stranieri. Si vuole vincere facendo affidamento esclusivamente su atleti italiani. Personalmente sono molto soddisfatto della mia prestazione e pure di quella offerta dai miei compagni di squadra. Possiamo dire di aver fatto bene 18 esercizi su 18. Una ulteriore soddisfazione per me, è quella di aver fornito una buona prova a Busto Arsizio, un luogo considerato mia seconda casa, davanti al pubblico che mi ha visto gareggiare fin da piccolo.”
La squadra femminile, in A/2, ha sfiorato un piazzamento sul podio, classificandosi quarta e totalizzando 143.800 punti. Sugli scudi Emily Armi, Giulia Paglia, Ilaria Tini, Varvara Bartalova, Chiara Barzasi e Andreanoemi Toscano. Grande soddisfazione per il presidente di Ginnastica Salerno Juliana Sulce, per il presidente onorario Carmen Guarino, per il direttore tecnico Antonello Di Cerbo e per l’intero staff del sodalizio salernitano. Il campionato di ginnastica artistica proseguirà con la seconda tappa, in programma il 29 e 30 marzo prossimi a Padova e si concluderà con le finali del 3 e 4 maggio, al Nelson Mandela Forum di Firenze.