Koulibaly non si muove. Hisaj obiettivo della Roma

Intanto la società azzurra smentisce la Gazzetta dello sport che parlava di un ok da parte di Ancelotti alle cessioni di Allan e Insigne

0
334

Protagonista in maglia azzurra, ma leader anche con la sua Nazionale. Stiamo parlando di Kalidou Koulibaly, roccioso difensore del Napoli e del Senegal, che ha iniziato con il piede giusto l’avventura in Coppa d’Africa, conquistando subito l’intera posta in palio. Koulibaly intervistato da Dazn ha messo a tacere ogni voce di mercato, evidenziando come il suo futuro sarà ancora in maglia azzurra. “Sto molto bene a Napoli, sono già 5 anni che sono lì. Mi fa molto piacere essere lì, ora sono concentrato sulla Coppa d’Africa, voglio fare qualcosa di grande qui, poi tornerò tranquillamente a Napoli dopo”. Per un difensore che rimane, un altro che è pronto a fare le valigie e lasciare Napoli. Si tratta del terzino destro Hysaj, che è finito nel mirino della Roma. L’albanese, seguito anche dall’Atletico Madrid, nelle ultime ore sembra essere diventato un obiettivo del club giallorosso, che sta trattando con il Napoli anche la cessione di Manolas. Il greco ha già firmato un accordo con il club partenopeo sulla base di un quadriennale da 3.5 milioni di euro. La Roma spinge per chiudere prima della fine di giugno, così da poter inserire la cessione del difensore in bilancio come una plusvalenza. Il Napoli non ha fretta, e punta ad una sconto della clausola rescissoria da 36 milioni di euro. La chiave potrebbe essere proprio Hysaj, che il Napoli valuta sui 35 milioni di euro. Vedremo nei prossimi giorni come si evolverà la situazione, ma è certo che Manolas a meno di colpi di scena, può considerarsi a tutti gli effetti un calciatore azzurro. Intanto il club partenopeo attraverso i suoi canali social ha smentito una notizia apparsa sull’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, che sottolineava l’ok da parte di Ancelotti alle cessioni di Allan (al Psg per 65 milioni) e di Lorenzo Insigne (valutato 70 mln). La SSC Napoli ha voluto immediatamente smentire con un comunicato diffuso via Twitter: “La Gazza scrive che Ancelotti avrebbe detto Ok alla vendita di Allan e Insigne. Possiamo definirla la prima grossa bufala della stagione. I giocatori del Napoli non sono in vendita. E non è arrivata nessuna offerta degna del loro valore. Se dovessero arrivare verranno valutate”.