L’amore che torni, sold out per i Negramaro a Eboli

Con "Fino all'imbrunire" si apre il concerto della band salentina al PalaSele: attesissimo il ritorno live dopo l'emorragia cerebrale che colpì il chitarrista Lele Spedicato, sostituito sul palco di Eboli dal fratello Giacomo

0
113

Con “Fino all’imbrunire” si apre il concerto dei Negramaro al PalaSele di Eboli. Sold out per “L’amore che torni tour indoor 2019”, atteso ritorno live del gruppo pugliese. Dopo il successo del doppio disco di platino “Amore che torni”, il tour ha visto il rientro del chitarrista Emanuele Spedicato, detto Lele, colpito lo scorso settembre da un emorragia celebrale. Per Lele il gruppo aveva rinviato l’inizio del tour. Il chitarrista ha recuperato in tempi record ma non è ancora pronto per sostenere l’intero tour quindi questa sera lo ha sostituito il fratello Giacomo. La tournèe ha già fatto segnare diciassette sold out sulle venti date complessive. Un segnale di grande affetto da parte dei fans della band salentina, che con questi concerti torna a celebrare la vita, dopo un periodo molto difficile.