Lozano in campo per l’esordio al San Paolo

Ancelotti è pronto a contare sulla brillante condizione dell'ultimo acquisto azzurro ed è pronto a lanciarlo nella mischia in occasione della prima gara casalinga contro la Samp.

0
280

A meno di una settimana dalla gara con la Sampdoria, Ancelotti studia i correttivi giusti da attuare sabato pomeriggio per l’esordio al San Paolo. Il tecnico azzurro, viste le defezioni in attacco di Insigne e Milik, è pronto a puntare dal primo minuto su due nuovi acquisti, il messicano Lozano e lo spagnolo Llorente. L’attaccante esterno arrivato dal Psv ha già esordito con la maglia del Napoli allo Stadium contro la Juventus, entrando a gara in corso e realizzando una rete necessaria per la momentanea rimonta. L’acquisto più costoso dell’era De Laurentiis arriverà tra gli ultimi dopo gli impegni con la Nazionale, ma nonostante questo Ancelotti è pronto a gettarlo nella mischia da subito, contando anche sulla condizione brillante del calciatore. Rispetto agli altri elementi della rosa, Lozano ha sicuramente uno stato di forma ottimale, avendo iniziato la preparazione prima con il Psv, per disputare i preliminari di Champions League. Chi invece resta un’incognita è Fernando Llorente. Arrivato nelle ultime battute di mercato, lo spagnolo non ha praticamente svolto la preparazione fisica, ed approfittando della sosta ha intensificato il lavoro specifico stilato dallo staff azzurro, per essere pronto al centro dell’attacco già sabato pomeriggio. Dunque i tifosi del Napoli potrebbero ammirare subito i nuovi acquisti, mentre si attende i capire l’entità del problema accusato dal centrocampista Eljif Elmas, che impegnato con la Nazionale macedone ha subito un colpo in allenamento. Il centrocampista del Napoli, che era in ballottaggio per una maglia da titolare dal primo minuto, ha però tenuto a rassicurare tutti con una nota ufficiale diramata dalla federazione macedone attraverso il canale Instagram: “Ringrazio tutti per essersi interessati alla mia salute. Ho avuto un infortunio nell’allenamento odierno, ma sto meglio e spero di essere a disposizione per la prossima gara. Noi ci impegniamo sempre al massimo per il successo del nostro paese, facciamo del nostro meglio e continueremo a farlo”.