Maltrattamenti in famiglia, un arresto ad Agropoli

Nei guai un 40enne di Baronissi dopo la denuncia dell'ex convivente.

0
396

Maltrattamenti in famiglia ai danni dell’ex convivente. Con questa accusa i Carabinieri della stazione di Agropoli ieri pomeriggio hanno arrestato, in flagranza di reato, un pluripregiudicato di Baronissi.
La donna, vittima di continui maltrattamenti, si è recata press la Stazione dei Carabinieri di Agropoli per denunciare l’uomo segnalando, tra l’altro, la presenza del suo ex convivente e di un altro uomo nei pressi della Caserma. Appresa la notizia, i Carabinieri hanno rintracciato i soggetti e li hanno trovati in possesso di diversi coltelli a serramanico, un tirapugni metallico e un bastone animato.
L’ex convivente della donna è stato arrestato e condotto, dopo le formalità di rito, presso la Casa circondariale di Vallo della Lucania; l’altro uomo, un 40enne di Pollica, è stato deferito in stato di libertà per detenzione abusiva di armi ed oggetti atti ad offendere.