Memolla primo rinforzo in difesa, Palumbo alla Ternana. Odjer resta

Il ghanese, seguito anche dal Rieti e dalla Reggina, vuole a tutti i costi rimanere a Salerno, malgrado sia stato messo sul mercato dalla società granata

0
410

Seduta mattutina per la Salernitana presso il centro sportivo “Mary Rosy”. I granata hanno aperto la seduta con una fase di attivazione atletica seguita da esercitazioni tattiche per reparto. L’allenamento è terminato con esercitazioni sui tiri in porta e palle inattive. La seduta di rifinitura, in vista della gara di sabato pomeriggio alle ore 18:00 contro il Lecce, è fissata per domani alle 15:00 sempre sul rettangolo verde del “Mary Rosy”. La sfida contro i pugliesi sarà arbitrata dal signor Lorenzo Maggioni della sezione di Lecco. Il fischietto lombardo sarà coadiuvato dagli assistenti Fabrizio Lombardo di Sesto San Giovanni e Mattia Scarpa di Reggio Emilia, mentre il quarto uomo sarà il signor Antonio Di Martino di Teramo. Nessun precedente tra Maggioni, al suo primo anno in CAN B e la Salernitana, mentre il fischietto lombardo ha già incrociato il Lecce in ben quattro occasioni, sempre nel campionato di terza serie. Bilancio positivo per i giallorossi, che hanno collezionato due vittorie, contro Juve Stabia in trasferta e Paganese in casa, un pareggio per 1-1 al “Via del Mare” con il Catania, e una sconfitta proprio ad opera degli etnei in trasferta per 2-0. Sul fronte mercato, ufficializzato dall’Hajduk Spalato attraverso il profilo Facebook, il passaggio del laterale sinistro Hysen Memolla alla Salernitana. Il mancino albanese, classe ’92, che si sta allenando già da qualche giorno con la Salernitana, è stato salutato e ringraziato attraverso un comunicato apparso sulla pagina social del club croato. L’ex giocatore del Martina, quindi, è il primo rinforzo in difesa per Gregucci, che sulla corsia di sinistra poteva fare affidamento sul solo Gigi Vitale. Intanto Palumbo, che aveva già salutato la scorsa settimana la Salernitana, tornando alla Sampdoria società proprietaria del cartellino, ha finalmente sciolto ogni riserva ed ha accettato la proposta della Ternana, che ha battuto sul filo di lana il Catania. Sempre più vicino alla conferma, invece, il centrocampista Odjer che ha rifiutato in sequenza la Virtus Entella e la Sicula Leonzio. Il ghanese, seguito anche dal Rieti e dalla Reggina, vuole a tutti i costi rimanere a Salerno, malgrado sia stato messo sul mercato dalla società granata. I prossimi giorni potrebbero essere fondamentali per capire il futuro del giocatore, che è reduce da un problema fisico che lo sta tenendo fuori dal rettangolo di gioco ormai da un po’ di tempo.