Pellezzano, morì a 13 anni per diabete: indagato il primario

Sono sette le persone indagate dalla Procura della Repubblica di Salerno: tra loro c'è il primario di Pediatria, altri pediatri e il medico di famiglia. Secondo la Procura ci sarebbero state delle omissioni dei medici durante il ricovero del ragazzo

0
142

Morì a 13 anni per una crisi diabetica: sette persone indagate dalla Procura della Repubblica di Salerno. Tra gli indagati, per omicidio colposo, c’è anche il primario del reparto di Pediatria dell’ospedale di Salerno.
I fatti risalgono al 27 dicembre 2017 quando Alessandro Farina, 13enne di Pellezzano, morì dopo il ricovero in ospedale. Oltre il primario, tra gli indagati ci sono anche i pediatri della struttura sanitaria e il medico di famiglia. Secondo la Procura ci sarebbero state delle omissioni dei medici durante il ricovero del ragazzo. I consulenti tecnici nominati dall’autorità giudiziaria hanno accertato una serie di “disfunzioni organizzative sia nel percorso di pronto soccorso che nella gestione di ricovero”.