Napoli, pinza nell’addome dopo taglio cesareo

È accaduto alla vigilia di Pasqua all'ospedale Loreto Mare. La donna è stata sottoposta a un nuovo intervento chirurgico per rimuovere la pinza. I Nas oggi hanno sequestrato la cartella clinica

0
138

Lamentava forti dolori all’addome subito dopo la nascita di suo figlio. Dopo gli accertamenti, i medici si sono accorti che – dopo il parto cesareo – le avevano lasciato una pinza chirurgica nell’addome. È accaduto alla vigilia di Pasqua a Napoli, all’ospedale Loreto Mare. La donna è stata sottoposta a intervento chirurgico per rimuovere la pinza rimasta nell’addome domenica.
Il commissario dell’Asl Napoli centro ha denunciato l’accaduto ai Carabinieri del Nas. Stamattina i militari del Nas si sono recati in ospedale ed hanno sequestrato la cartella clinica. Disposta dal commissario, Ciro Verdoliva, una indagine interna. Secondo quanto si apprende, l’allarme dei sanitari sarebbe scattato subito dopo il conteggio post operatorio dei ferri chirurgici: infatti, la pinza chirurgica mancava all’appello.