Nocera, rapina alle Poste con mazze da baseball

I due malviventi, che intorno alle 14 hanno rapinato l'ufficio postale di Nocera Superiore, sono stati arrestati dopo un lungo inseguimento in autostrada

0
487

Rapina con maschere e mazze da baseball all’ufficio postale di Nocera Superiore nel primo pomeriggio di oggi. I malviventi hanno minacciato i dipendenti presenti in ufficio e si sono fatti consegnare alcune migliaia di euro prima di fuggire a bordo di un’auto. Dopo un inseguimento sull’autostrada A3 in direzione Napoli, i rapinatori sono stati raggiunti e arrestati dai Carabinieri nei pressi dell’uscita di Scafati.
I rapinatori sono un nocerino 39enne residente a Torre del Greco e un 51enne dello stesso comune vesuviano. Entrambi erano già noti alle forze dell’ordine: i Carabinieri di Nocera Inferiore li hanno trovati in possesso sia delle mazza da baseball usate sia dell’altra maschera usate per la rapina. La refurtiva è stata restituita e i due rapinatori sono stati portati nel carcere di Fuorni.