Obiettivo salvezza: tutto in una gara

Domani alle 18 scendono in campo Salernitana e Venezia per la gara di ritorno dei playout. E' una partita che vale una stagione. I granata partono in vantaggio grazie alla partita di andata. 24 i convocati: rientra Casasola

0
107

Tutto in una gara. Novanta minuti che valgono una stagione per Salernitana e Venezia, che domani pomeriggio alle 18:00 al “Penzo” si giocano la permanenza in serie B. All’andata tre giorni fa a trionfare sono stati i granata di Menichini. Il risultato finale, però, che ha visto la Salernitana vincere per 2-1, non fa dormire certo sogni tranquilli al tecnico e alla tifoseria, ed è per questo che la gara di domani rappresenta una vera e propria battaglia, dove nulla dovrà essere dato per scontato. Come ha detto lo stesso Menichini al termina della gara d’andata, le percentuali di rimanere in B sono ancora 50-50. C’è equilibrio, quindi, nonostante il successo dell’Arechi. E guai a lasciarsi prendere dall’entusiasmo, oppure dal probabile sciopero dei tifosi, che anche ieri hanno ribadito alla squadra e allo staff tecnico del Venezia, che diserteranno lo stadio “Penzo”. Bisogna combattere, fino all’ultimo secondo, senza lasciare nulla al caso, e soprattutto senza mai abbassare la guardia. Per questo motivo, dopo la rifinitura di questa mattina tenutasi nel piccolo comune di Martellago a pochi passi da Mestre, il tecnico Menichini ha diramato la lista dei convocati. Ben 24 elementi, perché per l’ultima gara che vale una stagione, si potrebbe aver bisogno di tutti. Restano a casa gli infortunati Bernardini, Perticone e Di Gennaro, e per scelta tecnico Lazzari e Vuletich. Torna a disposizione l’argentino Casasola, che probabilmente scenderà in campo dal primo minuto, dopo il lutto subito in famiglia, mentre entra nella lista convocati anche l’attaccante esterno Volpicelli.

Ecco la lista dei 24 calciatori diramata dal tecnico Leonardo Menichini:

PORTIERI: Micai, Russo, Vannucchi;

DIFENSORI: Casasola, Gigliotti, Lopez, Mantovani, Migliorini, Pucino, Schiavi;

CENTROCAMPISTI: Akpa Akpro, D. Anderson, Di Tacchio, Mazzarani, Memolla, Minala, Odjer;

ATTACCANTI: A. Anderson, Calaiò, Djuric, Jallow, Orlando, Rosina, Volpicelli.