Olio di contrabbando per motori, maxi sequestro a San Marzano

Sequestrati 9mila litri di olio. Denunciato un settantenne del piccolo centro dell'Agro, proprietario dell'autorimessa

0
189

Le Forze dell’ordine si erano insospettite per il continuo via vai di vetture e furgoni nelle vicinanze di un garage a San Marzano sul Sarno. Una volta controllato il locale, hanno scoperto più di 9mila litri di olio lubrificante per motori di contrabbando. Denunciata una persona originaria proprio del piccolo centro dell’Agro, un settantenne proprietario dell’autorimessa.
Il locale era adibito a deposito per lo stoccaggio di ingenti quantitativi di olio lubrificante per motori, già confezionato in taniche di diverse misure e in fusti da 200 litri, con i marchi dei più noti produttori. L’assenza totale dei documenti contabili ha fatto scattare il sequestro e la denuncia per il proprietario dell’autorimessa per le ipotesi di reato di sottrazione all’accertamento o al pagamento dell’accisa sugli oli minerali e di ricettazione. Al soggetto, inoltre, considerata la mancanza della certificazione antincendio dei vigili del fuoco, è stata applicata una pesante sanzione amministrativa, mentre l’olio sequestrato è stato affidato ad una ditta specializzata nel suo trattamento.