Ottantenne morto carbonizzato nella sua abitazione

Il fatto è accaduto a Laviano. Le fiamme pare siano state causate da un corto circuito o da un malfunzionamento della stufa a legna.

0
86

Morto carbonizzato  in un prefabbricato. E’ la triste fine toccata a un uomo di 81 anni, originario del Napoletano, che ieri sera è deceduto nella sua abitazione a Laviano.  L’ottantunenne pare abbia cercato di fuggire dall’abitazione quando si è reso conto dell’incendio, ma le fiamme non gli hanno dato scampo.
A quanto trapelato, l’incendio potrebbe essere stato causato da un corto circuito o dal malfunzionamento della stufa a legna presente nell’abitazione. I carabinieri della compagnia di Eboli indagano su quanto accaduto.