Pallanuoto / Rari Nantes prima, ora i play off

Note positive per le compagini salernitane a una giornata dal termine della regular season: la Tgroup Arechi fa un passo importante verso la permanenza in categoria

0
375

La Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno chiude al primo posto in classifica nel girone sud della serie A/2 di pallanuoto maschile, mentre la Tgroup Arechi fa un passo importante verso la permanenza in categoria. I giallorossi di mister Matteo Citro, quando manca una sola giornata al termine della stagione regolare, sono ormai irraggiungibili e, dopo aver pareggiato (13-13) nel recupero della gara con il Cus UniMe, nello scorso turno, hanno superato in trasferta per 13-10 la Roma Vis Nova. Sempre in vantaggio la compagine del presidente Gallozzi, che è andata a segno con Cupic 5, Luongo e Gandini 3, Parrilli e Pica 1, nonostante i tentativi di rimonta operati dal sette di mister Calcaterra con i gol di Ferraro, Gratta e Maras.
“Mi complimento con il tecnico Citro e con la squadra per la stagione fin qui disputata – il commento del presidente Enrico Gallozzi – ora bisogna prepararsi per i play off.”
“Abbiamo giocato a ritmi alti per tutta la partita con la Roma Vis Nova – ha detto mister Matteo Citro – siamo matematicamente primi, ma con questa assurda formula del campionato di A2, tra tre settimane, si azzera tutto e si ricomincia daccapo. Complimenti ai ragazzi e alla società, per quello fatto finora.”
La Tgroup Arechi si è imposta per 9-6 nel derby campano con l’Acquachiara Napoli, facendo un passo avanti verso la “salvezza”. Le reti della Tgroup portano la firma di Calì, Siani e Gregorio 2, Mutariello, Mattiello, Vukasovic 1.
“L’Acquachiara era già certa della permanenza in A/2, noi invece – ha detto mister Pesci della Tgroup – abbiamo giocato con nervosismo, commettendo molti errori. E’ un peccato, perché abbiamo inanellato una serie di risultati positivi. Sono segnali che la squadra ci crede alla permanenza, nonostante qualcuno ci consideri spacciati. E’ ancora tutto in bilico, ma i conti si fanno soltanto alla fine.”
Sabato prossimo, in programma anche le gare: Campolongo Hospital-Rari Nantes “Auditore” Crotone (ore 16.00, piscina “Vitale”) e TeLiMar Palermo-Tgroup Arechi.

I risultati della decima di ritorno: Tgroup Arechi-Acquachiara Ati 2000 9-6, Rari Nantes Crotone-Muri Antichi Catania 5-7, Roma Vis Nova-Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno 10-13, Pescara-Latina 11-11, Cesport Napoli-Cus UniMe 11-10, Roma 2007 Arvalia-TeLiMar 9-11.
La classifica: Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno 49, TeLiMar Palermo 44, Latina 41, Pescara 40, Cus UniMe e Roma Vis Nova 37, Roma 2007 Arvalia 34, Acquachiara 24, Tgroup Arechi 18, Cesport Napoli 17, Muri Antichi Catania 13, Rari Nantes Crotone 11.