Pallavolo / La P2P resta in fondo alla classifica

La compagine di mister Barbieri perde per 3-0 in trasferta contro la capolista Trento

0
261

Nella quarta giornata di ritorno del campionato di serie A/2 di pallavolo femminile, la P2P Smilers Baronissi niente può al cospetto della capolista Trento. La compagine di mister Barbieri perde per 3-0, in trasferta, restando in fondo alla classifica del girone B. Dopo aver perso il primo parziale 25-20, il sestetto rossoblù gioca una buona pallavolo, nel secondo set, fino al 18-16, rintuzzando colpo su colpo alle avversarie. Successivamente, una serie di situazioni fanno decisamente pendere l’ago della bilancia in favore della capolista Trento. In particolare, si susseguono un errore al servizio di Panucci, un muro della Moncada su Bartesaghi, quindi, l’impiego di Marianna Ferrara al posto di Bartesaghi. Trento allunga e chiude con il punteggio sul 25-17. Il terzo set è sempre a favore della squadra di casa. Nelle fasi finali della gara, mister Barbieri utilizza anche la seconda palleggiatrice, la giovane Anna Amaturo. Finisce 25-14 per Trento. Piani e Furlan le maggiori realizzatrici nelle fila del sestetto locale. Lo score della P2P Baronissi: Esdelle 15, Panucci 8, Martinuzzo 5, Bartesaghi 4, Travaglini 2, De Lellis 1. Intanto, la compagine del presidente Montuori giocherà il prossimo 26 dicembre alle ore 17, al palasport di Pontecagnano Faiano, con la Roma Volley Club, terzultima in classifica e reduce dalla battuta d’arresto con Marsala. Prima della partita, si svolgerà un evento celebrativo insieme a Confindustria Salerno che nel 2019 festeggia il centenario dalla fondazione. Il sodalizio di Baronissi sarà brand ambassador del logo del centenario. Le atlete della P2P, infatti, indosseranno nel prepartita la maglia con il logo Confindustria Salerno 1919-2019. Il vice presidente di Confindustria Salerno Lina Piccolo sarà presente nell’impianto picentino, per assistere alla gara e per celebrare il secolo dalla fondazione.

Il programma-gare del 26 dicembre 2019: Sorelle Ramonda Ipag Montecchio-Delta Informatica Trentino, Conad Olimpia Teodora Ravenna-Roana CBF H.R. Macerata, LPM BAM Mondovì-Futura Volley Giovani Busto Arsizio, Barricalla Cus Torino-Sigel Marsala, P2P Smilers Baronissi-Acqua&Sapone Roma Volley Club.
La classifica: Delta Informatica Trentino 35, LPM BAM Mondovì* 28, Conad Olimpia Teodora Ravenna 27, Sorelle Ramonda Ipag Montecchio 25, Roana CBF H.R. Macerata 20, Futura Volley Giovani Busto Arsizio 20, Barricalla Cus Torino 19*, Acqua & Sapone Roma Volley Club 10, Sigel Marsala 9, P2P Smilers Baronissi 5. (* una partita in più)