Pantakù, “Con i bambini” fino al 10 luglio

Parte il campo estivo del Csi, con circa ottanta bambini dell'Istituto Comprensivo Calcedonia e dell’Istituto Comprensivo Rita Levi Montalcini di Salerno, che potranno prendere parte alle attività di pallavolo, calcio, pattinaggio, basket, tennis, ping pong e calcio balilla

1
117
L'istituto Calcedonia di Salerno

Quattro settimane dedicate allo sport e alla socializzazione all’aria aperta: prenderà il via lunedì 10 giugno, per concludersi sabato 6 luglio, il campo estivo del Csi promosso nell’ambito di “Panthakù. Educare dappertutto”, il progetto selezionato dall’Impresa Sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile. Capofila è Ai.Bi. Associazione Amici dei Bambini 24 sono le realtà pubbliche e private partner di un progetto selezionato insieme ad altri 85 tra gli oltre 800 presentati sul Bando Adolescenza in tutta Italia. Circa ottanta bambini dell’Istituto Comprensivo Calcedonia e dell’Istituto Comprensivo Rita Levi Montalcini di Salerno, potranno prendere parte alle attività di pallavolo, calcio, pattinaggio, basket, tennis, ping pong e calcio balilla, che si terranno presso gli spazi del pattinodromo comunale di via lungomare Tafuri, tutti i giorni, dal lunedì al sabato, dalle 8.30 alle 13.30. I ragazzi saranno divisi in due turni: il primo dal 10 al 22 giugno, il secondo dal 24 giugno al 6 luglio. In questo secondo gruppo ci saranno anche gli allievi della scuola San Tommaso d’Aquinofrutto dell’allargamento della comunità educante del progetto ad altre scuole del territorio salernitano. Si tratta della naturale prosecuzione dei corsi di pallavolo e di pattinaggio per le prime e le seconde classi, che hanno coinvolto, negli ultimi due mesi, rispettivamente 12 e 11 ragazzi, accompagnati da allenatori del CSI di Salerno. All’inaugurazione saranno presenti il coordinatore del progetto Pino D’Andrea, la presidente del Csi Teresa FalcoAntonella Spadafora, referente progetto Ai.Bi. e l’assessore alle politiche sociali del Comune di Salerno Nino Savastano.

1 commento

Comments are closed.