Playoff promozione, la Rari Nantes prova a chiudere i conti

Domani pomeriggio alle 18 la seconda gara ad Anzio contro il Latina: la compagine salernitana proverà ad imporsi per centrare il salto di categoria evitando la bella, eventualmente in programma a Salerno il 29 giugno

0
296

La Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno giocherà domani pomeriggio (inizio ore 18.00) con il Latina, ad Anzio, gara 2 della finale play off per la promozione in massima serie di pallanuoto maschile. I giallorossi di mister Matteo Citro hanno vinto, con fatica, di misura (8-7), gara 1 alla “Simone Vitale” e proveranno ad imporsi per centrare il salto di categoria, evitando la “bella” in programma eventualmente a Salerno, sabato 29 giugno prossimo. La posta in palio è importante. Latina, dal canto suo, cercherà di prolungare la serie, facendo risultato nel secondo confronto, sfruttando il fattore campo, mentre la Rari Nantes Salerno vorrebbe chiudere i conti. Si preannuncia una partita equilibrata e combattuta, decisa da episodi, come, del resto, è stata gara 1.
“Ci sarà da soffrire e ne siamo consapevoli-ha detto il tecnico giallorosso Matteo Citro-ma per spuntarla, occorrerà grande lucidità e spirito di squadra. Determinazione e qualità, sia in fase difensiva che in attacco. Siamo pronti per questa nuova sfida e daremo il massimo per uscirne vincitori.”
Nella gara 1 è stato decisivo il capocannoniere Michele Luongo e proverà a dare il suo massimo contributo anche nel secondo confronto della serie di finale.
“Sono felice per aver potuto dare il mio apporto alla squadra, realizzando reti importanti-il commento di Luongo-hanno cercato di bloccarmi con una difesa attenta, avrei potuto concretizzare qualche occasione in più, soprattutto all’inizio del match, ma fortunatamente sono riuscito a segnare nel momento decisivo, contribuendo al successo. Ora ci attenderà gara 2. Sarà molto dura, ma possiamo provare a vincere, conservando grande attenzione e caparbietà. Dobbiamo giocare molto bene in difesa, limitando Lapenna e Goreta, migliorare la percentuale di realizzazione su “uomo in più” ed essere più cinici nello sfruttare le occasioni che sapremo procurarci. ”
Un buon gruppo di sostenitori della compagine giallorossa, ha assicurato la propria presenza ad Anzio, per festeggiare con i propri beniamini un traguardo che manca ormai da troppi anni. La partita sarà diretta dai signori Pinato e D’Antoni.
Donatella Ferrigno

Le probabili formazioni:
Latina Pallanuoto: Cappuccio, Tulli, De Bonis, Goreta, Gianni, Falco, Castello, Barberini, Lapenna, Priori, Di Rocco, Giugliano, Marini. All. Mirarchi.
Campolongo Hospital Rari Nantes Salerno: Santini, Luongo, Gandini, Sanges, Scotti Galletta, Gallozzi, Fortunato, Cupic, Mauro, Parrilli, Spatuzzo, Pica, Taurisano. All. Citro.