Ravello, a marzo campani gratis a Villa Rufolo

Interessante iniziativa del neocommissario della Fondazione, Felicori: dall'11 al 17 ingresso gratutito per i salernitani, nelle settimane successive toccherà a irpini, sanniti, casertani e napoletano

0
341

La Fondazione Ravello aprirà per la prima volta gratuitamente Villa Rufolo ai cittadini della Campania secondo un calendario suddiviso per provincia: da lunedì 11 a domenica 17 marzo l’ingresso sarà gratuito per tutti i nati o i residenti in provincia di Salerno; da lunedì 18 a domenica 24 marzo per la provincia di Avellino, Benevento e Caserta; da lunedì 25 a domenica 31 marzo per la provincia di Napoli. Obiettivo della Fondazione è far conoscere il monumento principe di Ravello ai conterranei e incentivare il brand Campania, scopi condivisi dal direttore di Secondo Amalfitano con il commissario Mauro Felicori. Con questa iniziativa si punta a fare rete tra le eccellenze e i brand della Campania coinvolgendo il territorio, che spesso, attratto dal fascino dell’esotico, ignora le bellezze offerte dalla regione. Volontà del progetto è invogliare i campani a scoprire, o a riscoprire, il territorio partendo da Villa Rufolo e continuando con Ravello e la Costiera Amalfitana. Per usufruire dell’ingresso omaggio sarà sufficiente presentarsi alla biglietteria di Villa Rufolo esibendo un documento valido che attesti la residenza o la nascita nella provincia di turno.