Ravello suona la “Meglio gioventù”

In attesa della stagione sinfonica, cuore del Festival, un ricco cartellone di concerti affidato ai conservatori della Campania e di altre città ospiti. Si inizia mercoledì al Duomo con l’orchestra del Martucci diretta da Nicola Samale

0
161
L'orchestra Martucci

In attesa della stagione sinfonica, cuore di tutte le edizioni del Festival (30 giugno – 31 agosto 2019) la Fondazione Ravello propone un nuovo progetto che guarda al futuro, mette insieme formazione e professione, accademia e territorio: un ricco cartellone di appuntamenti, affidato ai Conservatori di musica della Campania e di altre città ospiti, allunga la stagione prima e dopo i mesi dei grandi concerti di Villa Rufolo.
Si inaugura Mercoledì 17 aprile nel Duomo di Ravello (ore 19.00), con il Conservatorio di Musica ‘Giuseppe Martucci’ di Salerno, Direttore Nicola Samale, con il Requiem K626 di Mozart.
È la primavera della “meglio gioventù” delle realtà musicali emergenti quella che arriva a Ravello alla vigilia di Pasqua, anticipando la stagione dei grandi concerti sinfonici del Festival 2019.
I migliori strumentisti e le migliori voci dei Conservatori della Campania e non solo, pianisti, chitarristi, violinisti, quartetti d’archi, “laboratori” di alto perfezionamento orchestrale con repertori corali e sinfonici ma anche brass band ed ensemble jazz, saranno i protagonisti di un ricco cartellone di date che accompagnerà la stagione turistica nei mesi di aprile, maggio, giugno, settembre e ottobre con appuntamenti quasi quotidiani, per lo più serali ma anche mattutini.
Un grande sforzo organizzativo della Fondazione Ravello che allo stesso tempo asseconda la destagionalizzazione turistica e offre una concreta opportunità ai nuovi talenti musicali affidati alla bacchetta di direttori esperti, incoraggiando l’incontro tra formazione e professione.
Palco d’eccezione agli studenti del Conservatorio di musica “Giuseppe Martucci di Salerno”, del “San Pietro a Majella” di Napoli,” del “Domenico Cimarosa di Avellino”, del “Nicola Sala” di Benevento e inoltre del “Benedetto Marcello” di Venezia, del “Niccolò Piccinini” di Bari”, dell’“Agostino Steffani” di Castelfranco Veneto e del “Santa Cecilia” di Roma. Un momento vitale della proposta artistica contemporanea, un grande progetto di comunità temporanea di musicisti che si esibirà nei luoghi sacri del Duomo e della Chiesa di Santa Maria a Gradillo con repertori classici come il Requiem di Mozart, primo appuntamento in programma affidato ai giovani del conservatorio di Salerno con la direzione di Nicola Samale, ma non si lascerà chiudere in spazi deputati dialogando con turisti e cittadini in un simbolico abbattimento tra palco e pubblico nei giardini, nelle piazze, sui belvedere di Ravello, dalla Sala dei Cavalieri di Villa Rufolo, alla passeggiata del Monsignore di recente inaugurazione.
Le più celebri arie della tradizione napoletana insieme agli omaggi a Bernstein, Rossini e Rota, gli assolo di pianoforte, le emozionanti sonorità degli ottoni delle brass band e lo “stile libero” del jazz arricchiscono il cartellone che include anche un galà lirico con i grandi duetti d’amore e “gare” di virtuosismo tra strumenti.
La conduzione esperta di quotati direttori d’orchestra accompagnerà i giovani musicisti a Ravello in un promettente incontro che fortifica la didattica con la formazione, salda l’accademia con il territorio e orienta il “fare musica” delle scuole verso il professionismo.
Il progetto “La meglio gioventù” è stato ideato e coordinato dal Maestro Antonio Marzullo, segretario artistico del Teatro Verdi, partner del Ravello Festival.
Il Festival gode del sostegno dalla Regione Campania e del Mibac.

www.ravellofestival.com. Per info 089 858422.

Di seguito il calendario degli appuntamenti

Mercoledì 17 aprile

Duomo di Ravello, ore 11.30

Orchestra Sinfonica e Coro del Conservatorio di Musica

‘Giuseppe Martucci’ di Salerno

Direttore Nicola Samale

Maestro del coro Marilù De Santo

Rosa Vingiani, soprano

Francesco Doto, tenore

Camilla Carol Farias, contralto

Nicola Ciancio, basso

W.A. Mozart, Requiem K626

Ingresso libero

Giovedì 25 aprile

Chiesa di Santa Maria a Gradillo, ore 11.30

Conservatorio di Musica ‘Domenico Cimarosa’ di Avellino

Quartetto Cimarosa

Patrizia Maggio, Lorena Massaro, violino

Simone Basso, viola

Francesca Montella, violoncello

Musiche di Pachelbel, Bach, Mozart, Gardel, Piazzolla

Ingresso libero

Duomo di Ravello, ore 19.00

Orchestra sinfonica e coro del Conservatorio di Musica

‘Domenico Cimarosa’ di Avellino

Direttore Giuseppe Camerlingo

Maestro del coro Virgilio Agresti

W.A. Mozart, Missa Brevis

Ingresso libero

 Sabato 27 aprile, ore 20.00

Orchestra sinfonica del Conservatorio di Musica

‘S. Pietro a Majella’ di Napoli

Omaggio a Bernstein

Direttore Mariano Patti

Ingresso libero

 Mercoledì 1 maggio, ore 19.00

Conservatorio di Musica ‘Domenico Cimarosa’ di Avellino

Direttore Giuseppe Camerlingo

Pianoforte Angelo Gala

P.I. Čajkovskij, Concerto per pianoforte e orchestra n.1

Ingresso libero

Domenica 5 maggio

Giardini del Monsignore \ Sala dei Cavalieri di Villa Rufolo, ore 19.00

Conservatorio di Musica ‘Domenico Cimarosa’ di Avellino

Jazz Quartet

Aldo Farias, chitarra

Mario Nappi, pianoforte

Tommaso Scannapieco, contrabbasso

Enzo Zirilli, batteria

Musiche di Porter, Van Heusen, Coltrane, Monk

Ingresso libero

Venerdì 10 maggio

Chiesa di Santa Maria a Gradillo, ore 19.00

Conservatorio di Musica ‘Nicola Sala’ di Benevento

Canzone Classica Napoletana

Ingresso libero

 Sabato 11 maggio, ore 19.00

Conservatorio di Musica ‘Nicola Sala’ di Benevento

Sinfonia Concertante

ed altri brani di Mozart e Bruck

Ingresso libero

Domenica 12 maggio

Sala dei Cavalieri di Villa Rufolo, ore 19.00

Conservatorio di Musica ‘Giuseppe Martucci’ di Salerno

Dirty Six

Tommaso Scannapieco, contrabbasso

Daniele Scannapieco, sax

Lorenzo Tucci, batteria

Claudio Filippini, pianoforte

Gianfranco Campagnoli, tromba

Roberto Schiano, trombone

Ingresso libero

Sabato 18 maggio

Chiesa di Santa Maria a Gradillo, ore 19.00

Conservatorio di Musica ‘S. Pietro a Majella’ di Napoli

Concerto per fiati e pianoforte

Musiche di Shumann, Strauss, Fauré, Gershwin

Ingresso libero

 Sabato 25 maggio, ore 19.00

Conservatorio di Musica ‘S. Pietro a Majella’ di Napoli

Jazz combo San Pietro a Majella e S.P.M. Canta Jazz

Direttore Bruno Sepe

Musiche di Rota, Williams, Stone, Zimmer

Ingresso libero

Domenica 26 maggio, ore 19.00

Conservatorio di Musica ‘S. Pietro a Majella’ di Napoli

Vesuvius Wind Orchestra

Musiche di Williams, Zimmer, Barry

Ingresso libero

Mercoledì 29 maggio

Sala dei Cavalieri di Villa Rufolo, ore 19.00

Conservatorio di Musica ‘Santa Cecilia’ di Roma

Ensemble di fisarmoniche

Ingresso libero

Sabato 1 giugno

Chiesa di Santa Maria a Gradillo, ore 19.00

Conservatorio di Musica ‘Giuseppe Martucci’ di Salerno

“La sfida” Clavicembalo e Pianoforte a confronto

Musiche di Mozart, Bach, Scarlatti

Ingresso libero

Giovedì 6 giugno

Chiesa di Santa Maria a Gradillo, ore 19.00

Conservatorio di Musica ‘S. Pietro a Majella’ di Napoli

La liederistica romantica

Chiara Cimmino, Virginia Magliacano, soprano

Antonia Elide Facciuto, mezzosoprano

Armando Napoletano, baritono

Pasquale Petrillo, basso

Adriana Mendella, clarinetto

Michele Neri, pianoforte

Musiche di Schubert, Schumann, Liszt, Brahms

Ingresso libero

Venerdì 7 giugno

Sala dei Cavalieri di Villa Rufolo, ore 19.00

Conservatorio di Musica ‘Giuseppe Martucci’ di Salerno

Gala Lirico

I grandi duetti d’amore

Musiche di Puccini, Verdi, Bellini, Rossini, Donizetti

Ingresso libero

Sabato 8 giugno

Sala dei Cavalieri di Villa Rufolo, ore 19.00

Conservatorio di Musica ‘Domenico Cimarosa’ di Avellino

“…qui la voce sua soave…”

Marilena Ruta, soprano

Marino Orta, basso

Concetta Varricchio, pianoforte

Musiche di Tosti, Mozart, Bellini, Donizetti, Rossini, Verdi

Ingresso libero

Domenica 9 giugno, ore 11.30

Orchestra Giovanile del Conservatorio di Musica

‘Domenico Cimarosa’ di Avellino

Direttore Roberto Maggio

Musiche di Respighi, Leyden, Foote

Ingresso libero

Venerdì 14 giugno, ore 20.00

Conservatorio di Musica ‘Giuseppe Martucci’ di Salerno

“Rhapsody in blue” per pianoforte e orchestra

Direttore Massimiliano Carlini

Musiche di Gershwin

Ingresso libero

Sabato 15 giugno

Sala dei Cavalieri di Villa Rufolo, ore 19.00

Conservatorio di Musica ‘S. Pietro a Majella’ di Napoli

Platero y Yo

Dario Amabile, Nicola Cantella, Nino D’Amico, Vincenzo Mazzillo,

Ivano Pagliuso, Eleonora Perretta, Luigi Scognamiglio, chitarre

Giovanna Peduto, voce narrante

Musiche di Mario Castelnuovo Tedesco

Testo di Juan Ramòn Jimènez

Ingresso libero

Domenica 16 giugno

Giardini del Monsignore, ore 11.30

Conservatorio di Musica ‘S. Pietro a Majella’ di Napoli

Neapolis Saxophone Ensemble

Andrea Castaldi, Alessio Castaldi, Maurizio Conte,

Nicola Copertibo, Andrea Espasiano

Musiche di Fauré, Gershwin, Monk, Joplin

Ingresso libero

Mercoledì 19 giugno, ore 20.00

Orchestra Sinfonica del Conservatorio di Musica

‘S. Pietro a Majella’ di Napoli

Direttore Leonardo Quadrini

Musiche di Khachaturian, Bizet, Verdi, Rossini

Ingresso libero

Giovedì 20 giugno

Sala dei Cavalieri di Villa Rufolo, ore 19.00

Conservatorio di Musica ‘S. Pietro a Majella’ di Napoli

Ensemble di fiati

Direttore Demetrio Moricca

Musiche di Strauss, Mozart, Dvorak

Ingresso libero

Sabato 22 giugno

Sala dei Cavalieri di Villa Rufolo, ore 19.00

Conservatorio di Musica ‘S. Pietro a Majella’ di Napoli

Concerto Rossini

Angelo Gazzaneo, pianoforte

a cura del dipartimento di canto

Ingresso libero

 Martedì 3 settembre, ore 19.00

Conservatorio di Musica ‘S. Pietro a Majella’ di Napoli

Vesuvius Wind Orchestra

Musiche di Williams, Zimmer, Barry

Ingresso libero

Mercoledì 4 settembre

Sala dei Cavalieri di Villa Rufolo, ore 12.00

Orchestra di plettri del Conservatorio di Musica

‘S. Pietro a Majella’ di Napoli

Gianni Marcellini, Tommaso Barra, Oscar Di Lorenzo, Marianeve Aricò, Federico Maddaluno, Emanuele Auricchio, Marco Dell’Aversana, Giovanni Leonetti, Mattia Raimo, mandolini

Vincenzo Mozzillo, Ivano Pagliuso, Salvatore Scafarto, chitarre

Ingresso libero

Venerdì 6 settembre, ore 19.00

Conservatorio di Musica ‘Giuseppe Martucci’ di Salerno

Direttore Nicola Samale

Concerto per pianoforte e orchestra n.4 in Sol minore, op.40

Sergej Vasil’evič Rachmaninov

Ingresso libero

Lunedì 9 settembre

Sala dei Cavalieri di Villa Rufolo, ore 19.00

Conservatorio di Musica ‘Santa Cecilia’ di Roma

Ensemble di fiati

Musiche di Strauss

Ingresso libero

Martedì 10 settembre

Location da definire

Conservatorio di Musica ‘Benedetto Marcello’ di Venezia

Ingresso libero

Mercoledì 11 settembre

Location da definire

Conservatorio di Musica ‘Benedetto Marcello’ di Venezia

Ingresso libero

Giovedì 12 settembre, ore 20.30

Conservatorio di Musica ‘Nicola Sala’ di Benevento

“Charlie Mingus”

Orchestra Jazz

Ingresso libero

Venerdì 13 settembre, ore 19.00

Conservatorio di Musica ‘Giuseppe Martucci’ di Salerno

Direttore Nicola Samale

Concerto per pianoforte e orchestra n.3 in Re minore, op.30

Sergej Vasil’evič Rachmaninov

Ingresso libero

Mercoledì 18 settembre, ore 19.00

Conservatorio di Musica ‘Niccolò Piccinni’ di Bari

Ensemble di Percussioni

Ingresso libero

 Giovedì 19 settembre, ore 19.00

Conservatorio di Musica ‘Niccolò Piccinni’ di Bari

Omaggio a Nino Rota

Ingresso libero

Giovedì 26 settembre

Chiesa di Santa Maria a Gradillo, ore 19.00

Conservatorio di Musica ‘Agostino Steffani’ di Castelfranco Veneto

Quartetto d’archi

Ingresso libero

Venerdì 27 settembre, ore 19.00

Conservatorio di Musica ‘Agostino Steffani’ di Castelfranco Veneto

Jazz Ensemble

Ingresso libero

Domenica 29 settembre, ore 19.00

Conservatorio di Musica ‘Giuseppe Martucci’ di Salerno

Io Sheherazade

Concerto per pianoforti

Ingresso libero

 Sabato 5 ottobre, ore 19.00

Conservatorio di Musica ‘Giuseppe Martucci’ di Salerno

Direttore Nicola Samale

Concerto per pianoforte e orchestra n.2 in Do minore, op.18

Sergej Vasil’evič Rachmaninov

Ingresso libero

Sabato 12 ottobre, ore 19.00

Conservatorio di Musica ‘Giuseppe Martucci’ di Salerno

Direttore Nicola Samale

Concerto per pianoforte e orchestra n.1 in Fa diesis minore, op.1

Sergej Vasil’evič Rachmaninov

Ingresso libero