Recuperata la maxi tv di Pediatria: denunciato l’autore del furto

Il televisore era stato donato da un'associazione e rubato prima dell'installazione in reparto

0
248

Aveva rubato un televisore donato al reparto di Pediatria del Ruggi d’Aragona di Salerno. Il responsabile del gesto è stato individuato oggi e denunciato per furto.
Il televisore, di 74 pollici e del valore di circa 4mila euro, era stato donato al reparto dell’ospedale dall’associazione “Noi donne soprattutto”: doveva essere installato ieri, nel corso di una cerimonia ufficiale di consegna. Nei giorni scorsi, però, il televisore, ancora imballato e nuovo di zecca, era misteriosamente scomparso dal reparto. Dopo la denuncia del furto, gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Sezionale Torrione, in servizio presso il drappello ospedaliero, con l’audizione di fonti confidenziali e con la verifica incrociata dei dati di tutti i visitatori dei piccoli pazienti e con il supporto della vigilanza, hanno individuato il responsabile. Per lui è scattata la denuncia all’Autorità giudiziaria. La refurtiva, ancora imballata, è stata restituita al reparto.